{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO STRINGE UNA PARTNERSHIP CON SINGULARITY UNIVERSITY, LA PRESTIGIOSA UNIVERSITA’ DELLA SILICON VALLEY

Gli obiettivi della partnership:

• Promuovere verso il top management italiano ed europeo la conoscenza delle tecnologie esponenziali come fattori acceleratori della crescita e della prosperità
• Rafforzare il ruolo di Intesa Sanpaolo come player internazionale capace di intercettare i grandi cambiamenti in atto per offrire soluzioni di crescita e promuovere continue opportunità di innovazione e di business per i propri clienti

Milano, 9 marzo 2012 – Intesa Sanpaolo stringe una partnership all’avanguardia nel campo dell’innovazione e delle tecnologie di frontiera con Singularity University (http://singularityu.org/), l’università della Silicon Valley nata nel 2008 e situata nel NASA Research Park, per iniziativa di Google, Autodesk, Kauffman Foundation, e-Planet Ventures e altre primarie società, tra cui recentemente Genentech. Singularity è nata per promuovere lo sviluppo di tecnologie e conoscenze a crescita esponenziale per affrontare i grandi cambiamenti dell’umanità, tra i quali: abbondante acqua pulita, energia, alimenti, sicurezza ed esplorazioni scientifiche.

Si tratta della prima partnership che il prestigioso istituto californiano stringe con un’istituzione a livello europeo. Intesa Sanpaolo è stata infatti tra le prime società italiane e il primo gruppo bancario al mondo ad inviare i suoi manager agli Executive Program in Silicon Valley.

Per Intesa Sanpaolo la collaborazione consentirà di rafforzare il ruolo di player internazionale capace di intercettare i grandi cambiamenti in atto in moltissimi campi, per offrire soluzioni di crescita e promuovere continue opportunità di innovazione e di business per i propri clienti.

Nel mese di maggio Singularity University e Intesa Sanpaolo terranno a Milano il primo evento che caratterizzerà la loro partnership: alcuni dei founder dell’Università californiana, per la prima volta in Europa, terranno una giornata interattiva di approfondimento sui temi cardine dei loro programmi. La conferenza sarà rivolta ai protagonisti della business community: senior manager, imprenditori, talenti dell’innovazione, investitori, market regulator.

La giornata di studi rappresenta solamente la prima tappa della collaborazione tra Singularity University e Intesa Sanpaolo, che punta infatti a costituire un player di carattere internazionale di riferimento per l’innovazione «leading hedge».

A tal fine, la partnership si propone di raggiungere una serie di obiettivi:

1. promuovere verso il top management italiano ed europeo la conoscenza delle tecnologie esponenziali come fattori acceleratori della crescita e della prosperità;
2. pianificare un’organizzazione congiunta degli executive program della Singularity University in Europa;
3. rafforzare il ruolo di Intesa Sanpaolo come player internazionale capace di intercettare i grandi cambiamenti in atto per offrire soluzioni di crescita e promuovere continue opportunità di innovazione e di business per i propri clienti;
4. selezionare talenti per partecipare ai programmi di formazione di Singularity University e costituire un network europeo di leader nel campo dell’innovazione;
5. realizzare una serie di eventi attraverso l’Europa per entrare in contatto con i protagonisti dell’innovazione in campo europeo (centri di ricerca, incubator, università, etc.) e stabilire uno scambio proficuo delle migliori idee e innovazioni tecnologiche in favore di uno sviluppo sostenibile. Idee e progetti saranno individuati ricorrendo all’esperienza innovativa della Start-Up Initiative, la piattaforma di Intesa Sanpaolo dedicata alle start-up.

***
Singularity University
Singularity University nasce nel 2008 per iniziativa di Peter H. Diamandis e Ray Kurzweil. Tra i fondatori principali vi sono Google, la NASA, Nokia, Cisco e Autodesk. L’istituto ha sede nel campus di ricerca della NASA, nella Silicon Valley, uno dei più prestigiosi e innovativi centri di ricerca al mondo.
I programmi di formazione di Singularity University si configurano come un’intensa esperienza interdisciplinare, internazionale e multiculturale. Sono previsti sia corsi intensivi di 10 settimane, rivolti ad un target molto eterogeneo, sia Executive Programs della durata di 4-7 giorni che si tengono nel corso dell’anno.
Oggi SU californiana rappresenta una delle più importanti istituzioni accademiche del mondo nello studio delle diverse tecnologie come fattori di accelerazione della crescita e della prosperità, per studiare e risolvere le “grandi sfide” dell’umanità (acqua, energia, sostenibilità, salute, povertà) con un orientamento molto pragmatico e totalmente interdisciplinare. All’interno di queste aree, Singularity University cerca di sviluppare, attraverso i migliori talenti disponibili nel mondo, idee e progetti che possano avere effetti positivi su 1 miliardo di persone entro i prossimi 10 anni.

Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative
Partita nel settembre 2009, Intesa Sanpaolo Start-Up Iniziative si propone di avvicinare ancora di più il mondo della finanza a quello dell’innovazione tecnologica e della ricerca, al fine di sviluppare nuove imprese e nuovi imprenditori. La prima piattaforma italiana di questo tipo vuole scoprire nuove realtà imprenditoriali fortemente innovative, prepararle al confronto con il mercato e dare loro l’opportunità di presentarsi a potenziali investitori e partners industriali (Business Angel, Venture Capitalist, Fondi di Seed Capital, Fondazioni, investitori privati e Corporate). Gli incontri si sviluppano secondo gli schemi consueti per questo tipo di eventi: presentazione dell’azienda e del business plan - dopo aver superato una fase di selezione e formazione - e Q&A session tra investitori e azienda su tematiche economiche, finanziarie e tecniche. Dalla partenza dell’iniziativa, si sono tenute 15 edizioni in Italia e 12 appuntamenti internazionali che hanno visto oltre 1.000 tra Start-Up e realtà Early Stage essere contattate per le selezioni, oltre 250 accedere alla fase di formazione (Boot Camp), oltre 160 presentate in Arena dove si sono confrontate con oltre 2.500 tra potenziali investitori e partner industriali, per un totale di circa 1.400 manifestazioni di interesse.

 

Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Corporate e Investment Banking
+39 0287962489
stampa@intesasanpaolo.com
Singularity University
Diane Murphy – diane@singularityu.org

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}