{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

La partnership tra i due Istituti firmata in occasione della visita del Primo Ministro Cinese Li Keqiang in Italia

COMUNICATO STAMPA

 

INTESA SANPAOLO E CHINA EXIMBANK SIGLANO UN ACCORDO STRATEGICO DI COLLABORAZIONE

 

·         La firma è avvenuta alla presenza del Premier Matteo Renzi e del Premier della Repubblica Popolare Cinese, Li Keqiang

·         La collaborazione finalizzata a progetti dedicati alla clientela italiana, cinese e multinazionali

 

Roma, 15 ottobre 2014 Intesa Sanpaolo e The Export-Import Bank of China (China EximBank) hanno siglato ieri un accordo strategico di collaborazione a supporto della clientela italiana, cinese e multinazionale.

La firma è avvenuta alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana Matteo Renzi e del Premier Li Keqiang, in occasione della visita in Italia del Primo Ministro della Repubblica Popolare Cinese.

 

Intesa Sanpaolo e China EximBank potranno definire progetti congiunti in settori specifici. In particolare, l’accordo prevede il supporto a scambi commerciali di prodotti e impianti meccanici, elettronici e tecnologici, di energia e materie prime; la collaborazione a progetti energetici e opere infrastrutturali in Cina, Italia o in Paesi terzi promossi da imprese cinesi e/o italiane.

 

Sulla base delle specificità dei progetti individuati, Intesa Sanpaolo ed China EximBank potranno adottare opportune modalità di cooperazione mediante diversi strumenti, quali il cofinanziamento a medio lungo termine, l’emissione di garanzie e finanziamenti commerciali a breve termine.

La collaborazione fra Intesa Sanpaolo e China EximBank consentirà inoltre di realizzare, per la clientela italiana, operazioni di export finance, project finance e di investimenti in Cina e, parallelamente, consentirà anche di intervenire su progetti di aziende cinesi che investono ed esportano verso altri Paesi.

 

China EximBank è l'agenzia di credito all'esportazione ufficiale (ECA) della Cina. Si tratta di una delle più grandi istituzioni ECA nel mondo. Il mandato principale di China EximBank è quello di facilitare l'esportazione e l'importazione di prodotti meccanici ed elettronici cinesi, set completi di attrezzature e di prodotti innovativi e high-tech; assistere le imprese cinesi con vantaggi comparativi per i loro progetti d’appalto offshore e per gli investimenti esteri; promuovere la cooperazione economica e il commercio.

 

***

 

“L’accesso ai mercati internazionali a maggiore tasso di crescita costituisce una tappa imprescindibile nello sviluppo delle nostre imprese. Per questa ragione l’accordo stipulato con EximBank rappresenta un ulteriore, importante strumento che vogliamo mettere a disposizione della nostra clientela per rafforzarne il percorso di internazionalizzazione”, ha commentato Gaetano Miccichè, direttore generale e responsabile della Divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo. “La collaborazione avviata ci permetterà inoltre di accogliere e supportare i progetti industriali che le imprese cinesi vorranno avviare nel nostro Paese. Intesa Sanpaolo dimostra ancora una volta la capacità di offrire alla propria clientela servizi all'avanguardia, con una visione e una presenza sui mercati internazionali garantite da una rete specializzata di filiali, uffici di rappresentanza e controllate che svolgono attività di corporate banking in 29 Paesi del mondo”, ha concluso Miccichè.

 

 

Profili

 

The Export-Import Bank of China

 

Fondata nel 1994, la Export-Import Bank of China è una banca statale interamente di proprietà del governo cinese e sotto la guida diretta del Consiglio di Stato. I suoi rating di credito internazionali sono gli stessi dei rating sovrani della Cina. La Banca ha sede a Pechino. Ha più di 20 filiali commerciali all'interno della Cina, una filiale e due uffici di rappresentanza al di fuori della Cina, vale a dire la filiale di Parigi, l'Ufficio di Rappresentanza per l'Africa Australe e Orientale e l’Ufficio di Rappresentanza di San Pietroburgo. Ha stabilito rapporti di corrispondenza con più di 1.000 banche.

 

 

Intesa Sanpaolo

 

Intesa Sanpaolo si colloca tra i primissimi gruppi bancari dell'eurozona ed è leader in Italia in tutti i settori di attività (retail, corporate e wealth management). Il Gruppo offre i propri servizi a 11,1 milioni di clienti avvalendosi di una rete di circa 4.700 sportelli presenti su tutto il territorio nazionale con quote di mercato non inferiori al 13% nella maggior parte delle regioni. Intesa Sanpaolo ha una presenza selettiva in Europa centro-orientale e nel Medio Oriente e Nord Africa, grazie a oltre 1.400 sportelli e 8,4 milioni di clienti delle banche controllate operanti nel retail e commercial banking in 12 Paesi. Vanta inoltre una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate, che presidia 29 Paesi, in particolare il Medio Oriente e Nord Africa e le aree in cui si registra il maggior dinamismo delle imprese italiane, come Stati Uniti, Russia, Cina e India.

 

 

 

 

Per informazioni

 

Intesa Sanpaolo

Ufficio Media Corporate & Investment Banking e Media Internazionali

+39 0287962489 / 3851

stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}