{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO E SISTEMA MODA ITALIA:

UN PATTO PER PROMUOVERE LA CRESCITA DELLE AZIENDE

DEL SETTORE TESSILE-MODA

 

 

·         Per le PMI della moda l’export si conferma una leva di sviluppo fondamentale

 

·         Il nuovo accordo volto a favorire una maggiore presenza delle aziende italiane sui mercati esteri attraverso consulenza, innovative piattaforme digitali e percorsi di formazione “ad hoc”

 

·         500 milioni di plafond per lo sviluppo di progetti di internazionalizzazione

 

 

Milano, 25 giugno 2015. Il Gruppo Intesa Sanpaolo e Sistema Moda Italia, una delle più grandi organizzazioni di rappresentanza del Tessile-Moda nel mondo occidentale, hanno siglato un nuovo accordo che punta a sostenere, attraverso strumenti e canali innovativi, la penetrazione commerciale delle imprese del settore sui mercati esteri a crescente capacità di spesa, dove la produzione italiana di qualità è molto apprezzata.

 

Il patto, che rafforza una precedente intesa triennale, è stato firmato da Stefano Barrese, responsabile Area Sales e Marketing della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo e da Claudio Marenzi, presidente di Sistema Moda Italia.

 

Intesa Sanpaolo, che crede nell’innovazione come leva fondamentale di sviluppo e competitività, mette dunque a disposizione di Sistema Moda Italia l’esperienza maturata nello scouting di start up e tecnologie in ambito Fashion tech, proponendo soluzioni e visibilità su piattaforme internazionali.

 

Pur in un quadro di miglioramento, infatti, i consumi di abbigliamento degli italiani restano poco brillanti e la strada delle esportazioni si conferma fondamentale per le imprese del settore tessile-abbigliamento che nel primo trimestre ha registrato un incremento delle esportazioni solo dell’1% circa. Le opportunità sui mercati internazionali rimangono elevate, in particolare nei paesi a maggiore reddito come gli USA, dove i produttori di tessile-abbigliamento italiane, già nel 2014, sono state in grado di conquistare nuovi spazi di mercato, anche in presenza di un cambio forte dell’euro.

 

L’accordo tra Intesa Sanpaolo e Sistema Moda Italia

 

·         Servizi di consulenza specialistica

 

A disposizione delle PMI la Banca mette in campo una presenza consolidata in oltre 40 paesi, una copertura strategica in Europa centro-orientale, in Medio Oriente e nel Nord Africa, oltre ad accordi di collaborazione con istituti finanziari di primaria importanza in più di 70 Paesi.

Per accompagnare lo sbocco sui mercati esteri Intesa Sanpaolo agisce attraverso una struttura specializzata, con sede a Padova, organizzata in cinque desk geografici (Americhe, Asia e Oceania, Cina, EMEA, Est Europa); l’unità opera su tutto il territorio nazionale in collaborazione con i gestori imprese di filiale e fornisce consulenza qualificata su tematiche di natura commerciale e finanziaria connesse a investimenti e attività di sviluppo.

 

·         Piattaforme di business matching

 

Per facilitare l’accesso ai nuovi mercati digitali, l’accordo mette a disposizione delle imprese associate a SMI opportunità e strumenti evoluti come:

-         Tech Marketplace, la piattaforma digitale che promuove l’interazione tra start up, PMI Tech e imprese, favorendo l’incontro tra domanda e offerta di innovazione tecnologica;

-         l’accesso esclusivo a Opportunity Network, la piattaforma digitale realizzata per la condivisione di opportunità di partnership ed export a livello globale;

-         Expo Business Matching, lo strumento web-based che favorisce occasioni di incontro tra le imprese italiane ed estere in occasione di Expo 2015.

 

·         Formazione

Attraverso Intesa Sanpaolo Formazione, la società del Gruppo accreditata per la realizzazione di programmi formativi con Fondi nazionali e comunitari, Intesa Sanpaolo proporrà alle aziende associate “Trading Lab: Think International!” un percorso formativo, studiato insieme a Sistema Moda Italia, che ha per obiettivo quello di sviluppare nelle imprese del settore le competenze in materia di internazionalizzazione e di commercio con l’estero, anche mediante i nuovi canali digitali.

 

***

 

Claudio Marenzi, presidente di Sistema Moda Italia: “L’export di settore, pari a 28,5 miliardi circa nel 2014, concorre al 54,7% del turnover di filiera e nel primo trimestre 2015 ha continuato a crescere, pur rallentando al +1%. Peraltro, grazie al favorevole cambio col dollaro, nei dodici mesi l’export è stimato in aumento su tassi superiori al +6%, rivelandosi ancora una volta volano di crescita per il settore. L’export quindi è la via obbligatoria, non solo per le grandi aziende, ma anche per le piccole; ed è proprio in quest’ottica che siamo molto soddisfatti di aver rinnovato la proficua collaborazione con il Gruppo Intesa Sanpaolo, che si focalizza proprio sull’internazionalizzazione”.

 

Per Stefano Barrese, responsabile Area Sales e Marketing della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo: “L’ accordo che abbiamo voluto rinnovare con Sistema Moda Italia è importante soprattutto per le imprese di piccole e medie dimensioni impegnate ad acquisire una dimensione internazionale. Se l’export rimane una leva strategica per la crescita, occorre accelerare il processo di internazionalizzazione e aiutare le aziende a entrare nei mercati più promettenti. Un’opportunità in questo senso – ha spiegato – sono gli accordi di filiera, che Intesa Sanpaolo come prima banca in Italia sta promuovendo, le reti d’impresa e le altre forme di aggregazione che consentono alle imprese di fare sistema, di avere più facile accesso al credito e pianificare l’espansione verso i mercati esteri. Intesa Sanpaolo, che vuole rafforzare il proprio posizionamento di vera e propria Banca della Moda italiana, fornisce non solo i finanziamenti necessari, ma anche consulenza per far fronte agli aspetti normativi e un aiuto nella ricerca dei partner commerciali e industriali ”.

 

 

 

Per informazioni

 

Intesa Sanpaolo                                                                                         Sistema Moda Italia

Ufficio Rapporti con i Media                                                                     Rossana Pastore mob. +39 344 0770070

stampa@intesanpaolo.com                                                                    rossana.pastore@communitygroup.it.

+390287962642                                                                                Pasquo Cicchini mob. +39 345 146                 

               

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}