{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

LORIBLU A EXPO MILANO 2015
GRAZIE A “ECCO LA MIA IMPRESA” DI INTESA SANPAOLO
400 ECCELLENZE ITALIANE SI RACCONTANO


Civitanova Marche, 23 settembre 2015. Giovedì 24 settembre Loriblu, azienda leader del distretto calzaturiero delle Marche che realizza prodotti di design raffinato per le più prestigiose boutique mondiali,, presenta la propria produzione artigianale rigorosamente made in Italy e la propria storia all’Expo Milano 2015 nello spazio espositivo The Waterstone di Intesa Sanpaolo.

Grazie all’iniziativa “Ecco la mia impresa”, 400 piccole e medie imprese, espressione del made in Italy d’eccellenza, hanno l’opportunità di essere ospitate e di avere visibilità all’interno dello spazio espositivo di Intesa Sanpaolo in Expo, per presentarsi ai visitatori con esposizioni di prodotti e filmati, oppure per incontrare buyer e investitori internazionali.

Esempi della qualità del Made in Italy, le aziende sono state selezionate dalla banca con una forte attenzione alla rappresentatività dei territori e nell’ambito dei settori merceologici affini ai temi di Expo: food, fashion, design e hospitality.
The Waterstone by Intesa Sanpaolo è una struttura su due piani di 1.000 metri quadri, realizzata con materiali interamente ecologici e riciclabili e animata ogni giorno con allestimenti multimediali, opere d’arte e un palinsesto di oltre 250 eventi per famiglie e imprese. Nel padiglione The Waterstone Intesa Sanpaolo presenta i suoi servizi in un ambiente orientato allo sviluppo sostenibile e responsabile, in sintonia con il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energie per la Vita.

 “Con The Waterstone abbiamo sviluppato uno spazio espositivo aperto e coinvolgente, dedicato ai visitatori e alle aziende, in cui le 400 imprese ospiti possono raccontarsi, incontrare altre realtà imprenditoriali, sviluppare e condividere progetti e idee, nonché studiare nuove opportunità di business internazionali – afferma Stefano Barrese, responsabile area sales e marketing di Intesa Sanpaolo – Da maggio a oggi, The Waterstone ha ospitato decine di imprese differenti per dimensioni e settori merceologici, ma che condividono una produzione di qualità, l’attenzione alla sostenibilità e una storia imprenditoriale di successo. Expo ci ha insegnato che le nostre aziende hanno bisogno di una vetrina internazionale, e che una banca come la nostra ha il dovere di aiutarle a trovarla. Voglio anche ricordare che oltre agli incontri con le imprese, il nostro spazio offre appuntamenti con la cultura e con lo spettacolo di elevata qualità”.

Il prossimo appuntamento nel Waterstone, giovedì 24 settembre, è con Loriblu, calzature di lusso testimoni del più autentico made in Italy.
Con una storia di oltre 40 anni (l’azienda è nata infatti nel 1974), Loriblu è oggi un brand leader nel settore delle calzature di lusso e uno dei più importanti nomi associati alla produzione artigianale italiana, in cui amore per la bellezza, rigorosa attenzione alla qualità e pregio dei materiali scelti danno vita a scarpe che tutti vorrebbero indossare.
Lo stile Loriblu si è affermato negli anni grazie a una continua ricerca mirata all’innovazione ed è cresciuto nella tradizione legata al proprio territorio d’origine: il Distretto Calzaturiero delle Marche.
Le calzature donna, nelle varie versioni (tra cui quelle “gioiello” decorate con strass, cristalli e Swarovski, e quelle in edizione limitata), insieme alle collezioni uomo, sono caratterizzate da questo stile inconfondibile che le rende inimitabili per eleganza, preziosità dei materiali, lusso.
“Creatività ed artigianalità” spiegano in azienda “da noi si fondono in collezioni esclusive, che si distinguono per design raffinato, lusso, tecnologia dei materiali e della lavorazione. Sono le tecnologie stilistiche e produttive che proiettano le nostre collezioni avanti nel tempo”.
Fu Graziano Cuccù, il capostipite di questa impresa familiare, ad avviare l’attività negli anni ’70 a partire da un macchinario di recupero trovato in un sottoscala. Nel 1995 Graziano fu affiancato dalla moglie Annarita Pilotti, e oggi con loro collabora fattivamente anche la nuova generazione: i figli Sara, Claudia, Riccardo e Michela. Loriblu è cresciuta costantemente con una forte propensione all’export, che copre l’80% del fatturato totale. In particolare l’azienda è presente in Italia, Regno Unito, Francia, Spagna, Usa, Cina, Medio Oriente (Dubai, Qatar, Kuwait), Russia, Ucraina, Bielorussia.

Le calzature Loriblu sono distribuite in tutto il mondo, nei più prestigiosi multibrand store e attraverso un’ampia rete di boutique monomarca che dal 2009 abbraccia le più rinomate località dello shopping internazionale. Quest’anno Loriblu ha aperto in Cina lo showroom di Shanghai ed ha inaugurato la boutique monomarca di Pechino (Shin Kong Place). Le prossime quattro aperture in programma sono a Tenerife (Spagna), Belgrado (Serbia), Marrakesh (Marocco) e Ulan Bator (Mongolia). Entro la fine del 2015 il brand arriverà a contare 43 negozi e 4 shop-in-shop (di cui 18 a gestione diretta).
Maggiori informazioni sul sito www.loriblu.com.

 

Il calendario degli appuntamenti di The Waterstone by Intesa Sanpaolo
 e i profili delle aziende ospiti sono disponibili sul sito
www.expo.intesasanpaolo.com

 


Per informazioni

Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
Tel +39 3357170842
stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}