{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Con Progetto Genesi l'arte contemporanea diventa ambasciatrice dei diritti umani

L’iniziativa artistico-culturale “Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani” per una formazione permanente in tema di diritti umani

Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani”, promosso da Associazione Genesi e curato da Ilaria Bernardi, è un progetto interdisciplinare che coniuga attività espositiva ed educativa, con l’obiettivo di fornire un’educazione permanente in tema di diritti umani. L'idea da cui origina l’intera progettualità è che l'arte contemporanea possa assumere il ruolo di ambasciatrice dei diritti umani.

Le attività di “Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani” si sviluppano nell’arco di un intero anno e prevedono:

  • una mostra itinerante della nuova raccolta d'arte contemporanea Collezione Genesi, in collaborazione con il FAI, nelle città di Varese, Assisi, Matera e Agrigento, siti del patrimonio mondiale UNESCO e sede di Beni del FAI
  • un ciclo di dodici conversazioni online in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore intitolato Sfide per il futuro 
  • un ricco programma di attività educative: visite guidate e workshop inclusivi e partecipativi, sia in presenza nelle sedi espositive sia online, destinati a bambini, ragazzi e adulti.

Progetto Genesi si concluderà a Roma, il 21 settembre 2022, con l’organizzazione di una grande manifestazione di chiusura.

L’iniziativa, sostenuta da Intesa Sanpaolo, gode del patrocinio del MiC – Ministero della Cultura, della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, di Rai Per il Sociale, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e del FAI – FONDO PER L’AMBIENTE ITALIANO. 

Le tappe della mostra itinerante “Progetto Genesi. Arte e Diritti Umani”
  • Varese, Villa e Collezione Panza
    21 settembre – 8 dicembre 2021
  • Assisi, Museo Diocesano e Cripta di San Rufino e, nel Bosco di San Francesco, Chiesa di Santa Croce
    18 dicembre 2021 – 27 febbraio 2022
  • Matera, Museo Nazionale di Matera – Palazzo Lanfranchi e Casa Noha
    8 marzo – 27 maggio 2022
  • Agrigento, Museo Archeologico Regionale “Pietro Griffo” e Biblioteca Lucchesiana
    5 giugno – 4 settembre 2022
{"toolbar":[]}