{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Gallerie d’Italia - Milano: luogo di arte e cultura

Immagine della news che parla della sede delle Gallerie d'Italia di Milano Piazza Scala ritrae la facciata del palazzo delle Gallerie d'Italia in piazza Scala a Milano, in un contesto un po' buio, con le luci interne accese così come quelle dei lampioni presenti nella piazza

Le Gallerie di Piazza Scala sono la sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano e sono distribuite tra Palazzo Brentani, Palazzo Anguissola Antona Traversi e l’ex Banca Commerciale Italiana, tre edifici simbolici della città che furono progettati, tra la fine del '700 e i primi del '900, dai più importanti architetti italiani dell'epoca.

Accanto alle esposizioni permanenti, le Gallerie d’Italia di Milano propongono mostre temporanee realizzate secondo progetti scientifici originali, anche grazie a prestiti e scambi con importanti istituzioni museali nazionali e internazionali.

Oltre ad essere uno spazio museale, le Gallerie di Piazza Scala rappresentano un punto di riferimento nella vita culturale del territorio, con una ricca agenda di eventi quali convegni, giornate di studio, presentazioni di libri e letture poetiche; intensa anche l'attività didattica dedicata ai bambini fino alla terza età, che ha coinvolto in forma gratuita migliaia di bambini e ragazzi delle scuole del territorio. 

“I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori. The Torlonia Marbles. Collecting Masterpieces”
L’immagine sulla mostra dei Marmi Torlonia alle Gallerie d’Italia di Milano ritrae il Salone in cui è esposta in primo piano l’opera “Sarcofago a lènos con due coniugi e corteo di accompagnamento a un magistrato”

Con 96 marmi della Collezione Torlonia, la più importante raccolta privata di statuaria classica, la mostra “I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori. The Torlonia Marbles. Collecting Masterpieces” a cura di Salvatore Settis e Carlo Gasparri inaugura il programma espositivo mondiale della Collezione.

Le collezioni permanenti delle Gallerie d’Italia di Milano
L'immagine sulle mostre permanenti alle Gallerie d'Italia di Milano Piazza Scala, ritraggono un dipinto di Piero Dorazio intitolato Serpente che è composto da linee curve colorate che formano un motivo a onde che ricord, appunto un serpente. Il dipinto appartiene alla Collezione Intesa Sanpaolo

Tre palazzi storici della città, palazzo Anguissola Antona Traversi, Palazzo Brentani e il palazzo che fu sede storica della Banca Commerciale Italiana, ospitano le sale dedicate alle collezioni permanenti con i due percorsi espositivi “Da Canova a Boccioni” e “Cantiere del ‘900”.

Piero Dorazio, Serpente, 1968, Collezione Intesa Sanpaolo, © PIERO DORAZIO, by SIAE 2020, foto Valter Maino, Vicenza

{"toolbar":[]}