{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo: €100 mln per i danni del maltempo a Venezia

Intesa Sanpaolo Venezia danni per maltempo sospensione rate finanziamenti

Per fronteggiare al più presto la situazione di emergenza venutasi a creare nella città di Venezia, la sua provincia e il suo litorale, Intesa Sanpaolo ha stanziato un plafond di 100 milioni di euro a sostegno delle famiglie e delle imprese che hanno subito danni a seguito dell’eccezionale maltempo.

In particolare, il plafond è destinato alle famiglie, alle imprese, ai piccoli artigiani e commercianti che hanno subito danni, dando loro un sostegno finanziario dedicato. Inoltre, Intesa Sanpaolo prevede la possibilità di richiedere la sospensione per 12 mesi delle rate dei finanziamenti in essere per famiglie e imprese, residenti nelle zone colpite dal maltempo. Intesa Sanpaolo mette a disposizione tutte le proprie filiali sul territorio per fornire prontamente informazioni ed assistenza. 

“Un’iniziativa veloce per rispondere alla situazione di emergenza che ha colpito imprese e famiglie”

“Il plafond destinato a famiglie, imprese, artigiani, commercianti”

 

“Possibilità di chiedere la sospensione per 12 mesi del pagamento delle rate di finanziamenti”

 

“Simonato: Intesa Sanpaolo è vicina ai territori in cui opera”

{"toolbar":[]}