{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Coronavirus: modalità di accesso alle filiali durante la “Fase 2”

filiale Intesa Sanpaolo operativa

A partire dal 4 maggio è possibile accedere in tutte le filiali Intesa Sanpaolo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:00 per i servizi di cassa e consulenza, mentre dalle 14:00 alle 16:15 solo per consulenza.

Anche durante la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus, Intesa Sanpaolo invita i clienti a recarsi in filiale solo se necessario ed esclusivamente su appuntamento per le sole operazioni indifferibili e non altrimenti eseguibili attraverso canali alternativi, come gli sportelli automatici, la filiale online e la piattaforma di home banking.

Con l’obiettivo di tutelare la salute e la sicurezza di clienti e dipendenti, l’accesso ai locali della Banca è permesso solo indossando la mascherina o qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca.

L’accesso in filiale non è consentito, invece, a chi presenta sintomi influenzali come febbre, tosse o difficoltà respiratorie. 

{"toolbar":[]}