{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Finanziamento a Canadian Solar per 12 grandi impianti fotovoltaici in Italia

Intesa Sanpaolo ha finalizzato una linea di credito revolving da 55 milioni di euro a favore di  Canadian Solar, una delle più grandi società al mondo operanti nel settore fotovoltaico, per finanziare la costruzione in Italia di dodici di impianti solari in Sicilia, Puglia e Lazio con una capacità complessiva installata pari a 151 MW.

Una volta operativi, gli impianti saranno in grado di produrre circa 287 GWh di energia solare l'anno, pari al consumo annuo di energia elettrica di oltre 57.000 persone, contribuendo a tagliare le emissioni di CO2 di 73.384 tonnellate per lo stesso periodo.

I primi impianti verranno realizzati nel terzo trimestre di quest’anno. Si tratta dei primi in Italia realizzati su grande scala senza incentivi e saranno costruiti utilizzando i moduli Canadian Solar HiKu CS3W-425 e le funzionalità EPC. 

Grazie alla nostra leadership sul mercato italiano dei finanziamenti al fotovoltaico, ci impegniamo a contribuire fattivamente al raggiungimento, da parte del nostro Paese, degli obiettivi fissati dall’Unione Europea per la transizione entro il 2050 a un’economia carbon-neutral.


Mauro Micillo, Responsabile della Divisione Corporate e Investment Banking di Intesa Sanpaolo e Amministratore Delegato di Banca IMI

{"toolbar":[]}