{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Rappresentante Designato dalla Società

Ai sensi della normativa applicabile (art. 135-undecies TUF) Intesa Sanpaolo ha nominato Computershare S.p.A. quale “Rappresentante Designato” a cui i soci possono conferire delega entro la fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data di convocazione dell’assemblea (e quindi entro la fine del 23 aprile 2015), senza oneri a loro carico. La delega ha effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano state conferite istruzioni di voto.

La delega e le istruzioni di voto sono sempre revocabili entro il 23 aprile 2015.

Per il conferimento della delega dovrà essere utilizzato il modulo di delega al Rappresentante Designato. Qualora, per motivi tecnici, il modulo non possa essere reso disponibile in forma elettronica, lo stesso sarà trasmesso in forma cartacea su richiesta a Computershare S.p.A. al n. +39 011 0923200 o all’Ufficio Soci (ufficio.soci@intesasanpaolo.com, telefono +39 011 555 6227, fax +39 011 555 6396).

La delega dovrà pervenire, con le istruzioni di voto riservate al Rappresentante Designato, entro il suddetto termine del 23 aprile con una delle seguenti modalità:

  • in originale, indirizzata a Computershare S.p.A., Via Nizza 262/73, 10126 Torino;
  • oppure in copia riprodotta informaticamente (PDF) e trasmessa a intesasanpaolo@pecserviziotitoli.it, sempreché il delegante, anche se persona giuridica, utilizzi una propria casella di posta elettronica certificata o, in mancanza, sottoscriva il documento informatico con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale;
  • oppure a mezzo fax al n. +39 011 0923202.

Per eventuale assistenza e ulteriori informazioni è possibile contattare il Rappresentante Designato al numero +39 011 0923200.

Si ricorda che ai fini della legittimazione al diritto di intervento in assemblea e all’esercizio del diritto di voto da parte del delegante è sempre necessaria la comunicazione all’emittente effettuata dall’intermediario su richiesta del delegante stesso.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"},{"label":"Richiedi bilanci","url":"/it/investor-relations/richiedi-bilanci","key":"business-budget"},{"label":"Calendario Finanziario","url":"/it/investor-relations/calendario-finanziario","key":"financial-calendar"}]}