{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 16 dicembre 2002

IntesaBci ha comunicato a Crédit Agricole il proprio impegno ad aderire all’OPA promossa sulla totalità delle azioni ordinarie componenti il capitale sociale di Crédit Lyonnais e a consegnare l’intera propria quota di partecipazione - pari a 12.701.280 azioni ordinarie, corrispondenti al 3,691% del capitale - iscritta in bilancio a un valore di carico di circa 395 milioni di euro.

Tenendo anche conto della quotazione dell’azione Crédit Agricole al 13 dicembre 2002 considerata nelle condizioni dell’Offerta, la consegna della quota di partecipazione in Crédit Lyonnais consentirebbe al Gruppo IntesaBci di conseguire una plusvalenza stimata di circa 300 milioni di euro.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}