{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 16 luglio 2003

Nuova iniziativa promossa da ASSOCOMAPLAST, SIMEST, BANCA INTESA per l'export di macchine per la lavorazione della plastica

Per venire incontro all’esigenza delle Piccole e Medie Imprese italiane nel loro processo di internazionalizzazione, ASSOCOMAPLAST, SIMEST, BANCA INTESA, ZAO International Business Consulting e KMB Bank  hanno individuato un canale di finanziamento basato su procedure di utilizzo standardizzate e  veloci per sostenere le vendite a medio termine in Russia di macchine delle aziende aderenti alla Associazione Nazionale Costruttori di Macchine e Stampi per Materie Plastiche e Gomma,  per importi che possono andare da 10.000 a 500.000 euro.

 

La Russia è considerata da molti produttori internazionali di macchine utensili uno dei mercati potenzialmente più interessanti.

Nonostante l’alto livello di competitività, la qualità delle macchine utensili italiane, in particolare quelle per la lavorazione delle materie plastiche, è diffusamente riconosciuta dagli acquirenti russi.

Però molto spesso, la prospettiva di concretizzare delle vendite si infrange sulla impossibilità di offrire al cliente russo condizioni competitive di finanziamento per l’acquisto delle nostre macchine.

Problema vissuto in maniera particolarmente penalizzante, soprattutto dalle Piccole e Medie Imprese esportatrici e per le forniture di importo contenuto per le quali l’utilizzo delle usuali linee di credito risulta a volte difficoltoso e oneroso.

 

«Siamo presenti a Mosca con una Joint Venture, con BANCA INTESA e le banche russe VEB e VTB, denominata ZAO International Business Consulting. E’ una società di consulenza creata per favorire l’inserimento sia commerciale che produttivo delle aziende italiane in Russia, con l’intento di poter fornire loro direttamente nel Paese una serie di servizi che completano la gamma dei nostri interventi finanziari» ha evidenziato l’Ing. Massimo D’Aiuto, Direttore Generale della SIMEST.

Tale accordo conferma l’interesse e l’utilità dell’iniziativa a favore delle aziende rappresentate oggi da ASSOCOMAPLAST, con l’obiettivo di affiancare sempre meglio l’internazionalizzazione delle nostre Piccole e Medie Imprese in un’area di mercato che assume sempre più rilevanza per l’intero Sistema Italia.

 

«L’accordo fra ASSOCOMAPLAST e ZAO International Business Consulting,  nato per iniziativa di  SIMEST, mette a disposizione delle aziende  associate  uno strumento agile ed operativo pensato soprattutto in funzione delle esigenze  di queste PMI nella Repubblica Russa, diverse delle quali hanno già manifestato il loro interesse all’iniziativa», sottolinea Claudio Celata Direttore Generale di ASSOCOMAPLAST.

 

ZAO International Business Consulting, sotto la guida della consolidata esperienza russa di Aris Marsanich, sarà il fulcro di tutta l’operazione e fungerà da raccordo operativo con KMB Bank.  La scelta di KMB Bank, creata da EBRD in Russia per finanziare lo sviluppo delle PMI è funzionale al raggiungimento del risultato considerata l’esperienza specifica nel mercato russo.

 

Il Direttore Generale  di ZAO International Business Consulting ed il  responsabile della KMB Vincenzo Trani hanno evidenziato come questo accordo sia il primo passo sulla strada di una collaborazione sinergica per dare accesso al mercato del credito russo alle aziende italiane.

Luigi Carnelli, Presidente di ZAO International Business Consulting e responsabile del Servizio Rete Estera di Banca Intesa, nel sottolineare che “in collaborazione con SIMEST abbiamo allo studio altre iniziative in tal senso che contiamo di finalizzare prossimamente”, ha ricordato che nei prossimi mesi Banca Intesa sarà la prima fra le banche italiane ad avviare sulla piazza di Mosca l’operatività di una propria controllata bancaria.

 

Ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Banca Intesa

Tel. 02 8796.3531/ 2677/ 3845

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}