{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 28 novembre 2003

Nel quadro del disimpegno dall’America Latina, il Gruppo Intesa ha accettato l’offerta vincolante da parte di BANCO ACAC Crédit Agricole per le attività di Banque Sudameris S.A. in Uruguay. BANCO ACAC Crédit Agricole è la controllata uruguaiana del gruppo bancario francese Crédit Agricole.

 

Secondo l’offerta, le attività verranno cedute a un prezzo simbolico di un dollaro - a fronte di un valore di libro di circa 30 milioni di dollari - in relazione essenzialmente alle rettifiche di valore su crediti, con un conseguente onere di circa 30 milioni di dollari per il Gruppo Intesa, già accantonato nel conto economico consolidato dei primi nove mesi del 2003.

 

Il perfezionamento dell’operazione è previsto per i primi mesi del 2004 ed è subordinato alle necessarie  autorizzazioni.

 

 
{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}