{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 12 novembre 2003

Banca Intesa leader di mercato in Italia nel settore delle obbligazioni strutturate per volumi collocati presso la propria clientela retail (nel 2003 circa 7 miliardi di euro), ha deciso di quotare sul MOT (mercato regolamentato di Borsa Italiana) tutte le obbligazioni strutturate emesse dal 1° gennaio 2003 e quelle di nuova emissione per il futuro.

La decisione si inquadra in una più ampia azione sul comparto dei titoli obbligazionari che ha visto la Banca in prima linea su una serie iniziative volte ad aumentare il grado di consapevolezza dei propri clienti nelle scelte di investimento attraverso azioni mirate ad aumentare ulteriormente la trasparenza nelle negoziazioni e facilitare la scelta dei prodotti più adatti ai diversi profili di rischio (es.: sospensione della vendita di qualsiasi titolo obbligazionario corporate senza rating da parte dalle filiali del Gruppo Intesa).

La quotazione sul MOT in via continuativa, garantirà al cliente che intendesse liquidare il suo investimento sul mercato secondario la conoscenza dei prezzi che si formano in base alla domanda/offerta sul mercato. Inoltre per garantire la liquidità e la formazione del prezzo Banca Intesa agirà in qualità di specialista. Ciò aumenterà ulteriormente la trasparenza del mercato e la possibilità per i clienti di Banca Intesa di avere sempre un prezzo di vendita a prescindere dal volume negoziato.

Banca Intesa porterà sul MOT tutti i prodotti emessi dal Gennaio 2003 (“Inflazione Europea”, “Cocktail”, “Skilift”, “Slalom”, “Schermo Totale”, “Tripla Dimensione”, “Super Strike”, “Schermo Totale Giugno 2003”, “Cocktail Giugno 2003”, “Golden Goal”, “Schermo Totale Italia Ottobre 2003”, Golden Goal Novembre 2003”, “Schermo Totale Italia Novembre 2003”) e tutti quelli che verranno emessi nel futuro.

In questo momento Banca Intesa ha in corso due collocamenti, che saranno aperti fino al 19 dicembre. Le due emissioni sono:
-  “Schermo Totale Italia Novembre 2003”, che offre una cedola annua pari all’inflazione italiana (indice prezzi al consumo famiglie operai e impiegati) più una cedola garantita dello 0,7% lordo annuo, durata 5 anni.
-  "Golden goal novembre 2003”, che offre cedole garantite per i primi due anni del 5,5% lordo annuo e cedole premio indicizzate ad un paniere di 20 azioni internazionali in settori economici diversificati con una durata che può oscillare da 3 a 5 anni. In caso si verifichi l’evento che almeno 19 di questi titoli al terzo, quarto o quinto anno sia uguale o superiore rispetto al valore iniziale, il cliente avrà il rimborso anticipato al terzo anno con una cedola premio del 5,5% lordo, ovvero al quarto anno con una cedola premio dell’11% lordo ovvero al quinto anno con una cedola premio del 16,5% lordo. In caso non si verifichi l’evento, al quinto anno il cliente riscuoterà una cedola minima garantita dell’1,75% (che porta quindi il rendimento minimo garantito dell’obbligazione al 2,61% lordo annuo).

La banca prevede di presentare i primi prospetti informativi per la quotazione entro fine anno ed essere poi presente sul mercato trascorsi i tempi tecnici di approvazione. In attesa della quotazione sul MOT, tutte le obbligazioni continueranno ad essere negoziabili sul sistema interno della Banca Intesa, REX, sia per quelle già emesse sia in futuro nel periodo tra la fine del collocamento e la quotazione sul mercato ufficiale (di norma 3-4 mesi).

Il mercato MOT ad oggi ha un volume di scambi di circa 8 miliardi euro da gennaio a novembre 2003 di cui solo 2 circa relativi a emissioni di banche commerciali. Il totale dei bond quotati sul MOT emessi da banche commerciali è pari a circa 19 miliardi di euro, ammontare che aumenterà quindi del 36% grazie alla quotazione dei titoli di Banca Intesa.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}