{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 29 marzo 2004

Banca Intesa e BNP Paribas hanno firmato oggi l’accordo definitivo per la cessione dei rapporti relativi alla clientela ad alto reddito della filiale di Miami (USA) di Banque Sudameris, controllata di Banca Intesa, a BNP Paribas Investment Services, controllata di BNP Paribas operante a Miami. Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel terzo trimestre 2004, subordinatamente alle necessarie autorizzazioni.

L’operazione consiste nel trasferimento fino ad un massimo di 700 milioni di dollari di attività della clientela attualmente in portafoglio di Banque Sudameris a Miami per conto di circa 900 persone e famiglie non statunitensi ad alto reddito. Tale operazione è in linea con la strategia dichiarata da BNP Paribas di sviluppare ulteriormente la sua rete di private banking in mercati internazionali selezionati.

Per Banca Intesa l’operazione si inquadra nell’ambito della dismissione delle attività non strategiche prevista dal Piano d’Impresa 2003-2005.

In base all’accordo, Banque Sudameris riceverà un corrispettivo in contante commisurato all’effettivo trasferimento della clientela a BNP Paribas Investment Services, fino ad un massimo di 14 milioni di dollari.

UBS Investment Bank ha agito in qualità di advisor di Banca Intesa nell’operazione.

 
{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}