{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 20 luglio 2004

Banca Intesa e Dogus Holding A.S. hanno cessato la trattativa per l’acquisizione da parte di Banca Intesa del controllo di Garanti Bank in Turchia, a seguito di divergenze in merito alla definizione del contratto di compravendita.

A tal fine, in data 20 luglio 2004 Banca Intesa e Dogus Holding A.S. hanno sottoscritto un accordo risolutivo che prevede che le parti non procederanno con l’operazione, già annunciata il 29 marzo scorso, per effetto della quale Banca Intesa avrebbe acquisito il 40,05% del capitale sociale avente diritto di voto di Garanti Bank con un’opzione call per acquisire ulteriori azioni fino al 9,96%.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}