{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 20 settembre 2004

Dalla metà di settembre parte la raccolta delle donazioni per i bambini disagiati attraverso tutti i canali e gli strumenti del Gruppo Banca Intesa.

La Fabbrica del Sorriso riapre le porte per l’edizione 2004 e Banca Intesa rinnova la sua presenza accanto a Mediafriends Onlus come partner unico dell’iniziativa.
Banca Intesa conferma il suo impegno in questo progetto, finalizzato ad aiutare i bambini disagiati,  con la forte motivazione di dare continuità alla tradizione storica che vede l’Istituto sempre vicino al mondo della solidarietà.
Banca Intesa sarà la banca di riferimento per la raccolta dei fondi e metterà a disposizione tutti i suoi canali e tutti gli strumenti più adatti a favorire la raccolta delle donazioni.

Sarà possibile effettuare gratuitamente le donazioni dalla metà di settembre e fino alla fine di dicembre:

  • presso tutte le filiali di Banca Intesa e delle Banche del Gruppo (Banca di Trento e Bolzano, Biverbanca, Cariparma, Friuladria e le Casse di Intesa Holding Centro – CR Piceno, CR Rieti, CR Castello, CR Foligno, CR Spoleto, CR Terni e Narni, CR Viterbo);
  • presso tutti gli sportelli bancomat di Banca Intesa e di Cariparma, selezionando nel menù la funzione “La Fabbrica del Sorriso”;
  • telefonando al n. verde 800-616161, per tutti coloro che desiderano effettuare una donazione con carta di credito e per tutti i clienti di Banca Intesa;
  • via Internet, sul sito www.bancaintesa.it, per tutti coloro che desiderano effettuare una donazione con carta di credito e per i clienti del servizio di Internet Banking di Banca Intesa.

E’ inoltre possibile inviare un bonifico intestandolo a “La Fabbrica del Sorriso”, conto corrente 62/62 (ABI 3069 CAB 9400)

L’edizione 2004 della Fabbrica del Sorriso culminerà con due serate (22 e 28 settembre) su Canale 5, che vedranno la partecipazione di comici e star dello spettacolo. Per tutta la durata delle due trasmissioni saranno a disposizione 350 operatori del call center di Banca Intesa che raccoglieranno le donazioni.

Banca Intesa inoltre ha promosso una campagna di comunicazione per incentivare le donazioni. Tutte le filiali infatti, disporranno di materiale informativo sull’iniziativa e di apposite urne per la raccolta delle offerte; sul sito Internet www.bancaintesa.it è poi possibile trovare tutte le informazioni e le notizie relative al progetto.

Fabbricare sorrisi da donare agli altri e soprattutto, come in questo caso, a bambini che stanno vivendo esperienze difficili e a volte drammatiche. E’ un’idea che ci ha coinvolto con entusiasmo sin dal primo momento e che ha contagiato migliaia di colleghi in tutta Italia - ha dichiarato Massimo Arrighetti Responsabile della Divisione Rete di Banca Intesa- con lo spirito e la partecipazione che sono alla base dei valori della nostra Banca. E così, anche quest’anno, oltre a giocare il ruolo che ci compete per la crescita economica del Paese, vogliamo testimoniare concretamente il nostro impegno civile nei confronti della comunità dedicandoci, attraverso La Fabbrica del Sorriso, ai più piccoli in difficoltà, con l’auspicio di aiutarli a ritrovare la spensieratezza e a costruire la fiducia che deve caratterizzare il loro affacciarsi alla vita”.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}