{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 28 febbraio 2005

Banca Intesa e ABS Banka, Sarajevo, hanno raggiunto oggi un accordo sui termini dell’offerta pubblica d’acquisto delle azioni di ABS Banka che verrà lanciata da Banca Intesa. Il Supervisory Board di ABS Banka, su proposta del Management Board, ha concordato di consigliare agli azionisti di aderire all’offerta.

 

Banca Intesa e ABS Banka hanno fissato un valore complessivo di KM 140 per azione (pari a circa € 72 per azione). Questo prezzo rappresenta l’offerta finale da parte di Banca Intesa e non verrà pertanto aumentato.

 

L’offerta riguarderà il 100% del capitale sociale di ABS Banka per un importo totale di circa KM 23 milioni in contanti (pari a circa € 11,9 milioni). Il perfezionamento dell’offerta è condizionato, tra l’altro, all’accettazione da parte di un numero di azionisti che rappresentino almeno il 50%, più un’azione, del capitale sociale. Banca Intesa potrà tuttavia decidere, a sua discrezione, di accettare una percentuale inferiore.   

 

Il lancio dell’offerta pubblica di acquisto è previsto a giugno, dopo l’ottenimento delle relative approvazioni da parte della competenti autorità della Bosnia-Erzegovina e dell’Italia.

 

A dicembre 2003 ABS Banka aveva un totale attivo di € 56 milioni, raccolta con clientela di € 39 milioni, impieghi di € 34 milioni e un patrimonio netto di € 9 milioni. L’utile netto del 2003 è stato di € 791.000. La banca ha 41 filiali su tutto il territorio nazionale e 100.000 clienti.

 

Con questa operazione Banca Intesa compie un altro passo verso la realizzazione della sua strategia di crescita nell’Europa centro-orientale dove il Gruppo già opera con la quarta maggiore banca ungherese, Central-European International Bank (CIB), la seconda maggiore banca croata, Privredna Banka Zagreb (PBZ) e la seconda maggiore banca slovacca, Vseobecna Uverova Banka (VUB), mentre è in fase di completamento l’acquisizione di Delta Banka in Serbia e Montenegro. Il Gruppo è presente anche in Russia con ZAO Banca Intesa e con un ufficio di rappresentanza, in Austria con l’ufficio di rappresentanza della sua controllata italiana Banca di Trento e Bolzano, nella Repubblica Ceca tramite una filiale della VUB, in Slovenia con l’attività della controllata italiana Banca Popolare FriulAdria, in Polonia con un ufficio di rappresentanza.

 

 

Investor Relations
+39.02.87943180
investorelations@bancaintesa.it       




Media Relations
+39.02.87963531
stampa@bancaintesa.it



www.bancaintesa.it

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}