{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 18 febbraio 2005

Beni Stabili e Banca Intesa hanno firmato l’accordo preliminare per l’acquisto, da parte di Beni Stabili, del 49% di Milano Zero Tre di proprietà di Banca Intesa al prezzo di € 134 milioni (valore al netto del risultato d’esercizio 2004 e della conseguente distribuzione di utili/riserve per complessivi € 81,6 milioni ).

Il regolamento finanziario, tramite un esborso di cassa, avverrà in 2 diversi momenti : il 10% al closing, previsto entro la fine di marzo, e il 90% al 30 giugno 2006.

 

A Milano Zero Tre, società creata a fine 2003 in Joint Venture   tra Beni Stabili ( 51%),e Banca Intesa (49%), erano stati attribuiti 45 immobili non strumentali del Gruppo Intesa per un valore di libro di circa € 291 milioni. Il business plan della società prevedeva la vendita del portafoglio in 5 anni con IRR minimo del 18%.

 

Al 31 dicembre 2004 la Società aveva già venduto circa il 35% del portafoglio immobiliare con un risultato netto d’esercizio 2004 pari a circa € 28 milioni.

Le parti hanno quindi convenuto sullo scioglimento della JV sulla base dei positivi risultati raggiunti e per la significativa riduzione dell’orizzonte temporale del business plan.

 

Banca Intesa con questa dismissione, che rientra nel programma di cessione delle attività non strategiche previsto nel Piano d’Impresa 2003-2005, realizza plusvalenze per circa 50 milioni di euro nel bilancio consolidato dell’esercizio in corso.

 

Beni Stabili con questa ultima operazione, incrementerà il proprio portafoglio di trading ovvero immobili destinati alla commercializzazione dalla quale si attendono significativi ritorni in termini di redditività.

 

“L’accordo raggiunto - commentano i due amministratori delegati di Beni Stabili Massimo de Meo e Aldo Mazzocco e il responsabile del Real Estate di Banca Intesa Giulio Bellan - costituisce l’importante conferma dei buoni rapporti intrattenuti tra il Gruppo Beni Stabili e il Gruppo Intesa, e della validità economica e strategica della partnership sviluppatasi negli ultimi tre anni”.



Per ulteriori informazioni contattare:

Silvia Di Rosa, Investor Relations Beni Stabili

Tel. 06.36222319-251, fax 06.36222358, silvia.dirosa@benistabili.it

Michele Tenchini,  Cell. 335.7819843, mtenchini@ergoncomunicazione.it

Investor Relations Banca Intesa Tel. 02.87943180, investorelations@bancaintesa.it

Media Relations Banca Intesa Tel. 02.87963531, stampa@bancaintesa.it

 

 
{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}