{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 10 settembre 2005

Vincenzo La Via, responsabile della Direzione Finanza e Tesoreria di Banca Intesa, è stato candidato a ricoprire il prestigioso incarico di Chief Financial Officer della Banca Mondiale dal Presidente della Banca Mondiale, Paul Wolfowitz, e lascerà quindi nelle prossime settimane il Gruppo Intesa.

Vincenzo La Via, 48 anni, romano, è entrato nel dicembre del 2000 in Banca Intesa, dopo essere stato per tre anni Direttore Generale del Ministero del Tesoro. Nel Gruppo Intesa ha svolto ruoli molto rilevanti sia nel processo di integrazione di Banca Commerciale Italiana in Banca Intesa sia nella realizzazione degli obiettivi dei piani industriali lanciati dal 2003 ad oggi.

Così dichiara l’amministratore delegato Corrado Passera: “Ci dispiace naturalmente molto perdere Vincenzo La Via, ma è anche motivo di orgoglio il fatto che un membro importante della squadra di Banca Intesa venga chiamato a un incarico così prestigioso. A fine mese, a Washington, incontrerò insieme a Vincenzo La Via il Presidente della Banca Mondiale e gli farò anche di persona i complimenti per la scelta fatta”.

L’incarico di responsabile della Direzione Finanza e Tesoreria di Banca Intesa verrà ricoperto da Giovanni Gorno Tempini, 43 anni, bresciano, attualmente responsabile della Direzione Investment Banking e Capital Markets e Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Caboto.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}