{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Milano, 06 febbraio 2006

  • Fino a 200.000 euro a disposizione per l’acquisto della prima casa
  • E’ il solo mutuo che offre, non solo la possibilità di interrompere per 6 mesi il pagamento delle rate, ma anche il subentro di una assicurazione che provvede al pagamento al posto del cliente per altri due periodi di 6 mesi ciascuno
  • Condizione di accesso: aver lavorato almeno 12 mesi negli ultimi 18
  • Nessuna commissione per l’incasso delle rate e per l’estinzione anticipata totale o parziale del mutuo

Banca Intesa offre da oggi Mutuo Atipico, una formula innovativa di mutuo destinata ai lavoratori con contratto a tempo determinato (i cosiddetti “lavoratori atipici”) per l’acquisto della prima casa.

Mutuo Atipico, che prevede un importo finanziabile fino a 200.000 euro, è stato studiato appositamente per questo tipo di lavoratori, che possono avere la necessità di interrompere temporaneamente il pagamento delle rate a causa della sospensione del rapporto di lavoro.

Si tratta dell’unico mutuo in Italia che offre al lavoratore a tempo determinato la possibilità di sospendere il pagamento delle rate per tre volte, permettendo così di affrontare meglio i disagi di eventuali periodi di disoccupazione.

In particolare, se nel corso della durata del mutuo il lavoratore perde il posto di lavoro, Mutuo Atipico permette di sospendere il pagamento di un massimo di 6 rate mensili consecutive, allungando automaticamente la durata del mutuo stesso senza che scattino penali o costi aggiuntivi di rinegoziazione. Dopo questo primo periodo di sospensione, sono consentite due ulteriori sospensioni, sempre fino a un massimo di 6 mesi ciascuna, per le quali scatta una copertura assicurativa che libera il cliente dal pagamento delle rate.

Mutuo Atipico è caratterizzato dalla sicurezza della rata costante unita alla convenienza del tasso variabile. L’importo della rata viene definito all’inizio e rimane invariato per tutta la durata del mutuo: in caso di rialzo dei tassi di mercato, infatti, la durata del mutuo si allunga, mentre viene mantenuto lo stesso importo di rata. Inoltre, il mutuo non prevede alcuna commissione relativa all’incasso delle rate e nessuna penale per l’estinzione anticipata totale o parziale.

L’accesso al mutuo è soggetto alla condizione che il lavoratore a tempo determinato abbia iniziato un rapporto di lavoro almeno 18 mesi prima della stipula del contratto, e che nei 18 mesi abbia effettivamente lavorato per almeno 12 mesi.


Principali caratteristiche del Mutuo Atipico

Importo: Max 200.000 €
Destinazione immobile: Abitativo, esclusivamente prima casa
Valore finanziato: Fino al 80% del valore di perizia dell’immobile
Durata: Da 10 a 25 anni, che può ridursi fino a 5 o aumentare fino a 35, in base all’andamento dei tassi.
Tasso  variabile: Euribor 6M +  1,60*  per durate da 10 a 20 anni; Euribor 6M +  1,70* per durate da 21 a 25 anni.
* compreso il costo dell’assicurazione per perdita di impiego
Rata fissa: Mensile, con possibilità di salto della rata fino a tre volte in caso di disoccupazione
Penale per estinzione anticipata (totale o parziale): Zero

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}