{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO: ANNUNCIATA CARTOLARIZZAZIONE DI UN PORTAFOGLIO DI MUTUI IPOTECARI RESIDENZIALI PER EURO 3,6 MILIARDI

Torino, Milano, 5 marzo 2007 – Intesa Sanpaolo lancerà nei prossimi giorni un’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di mutui ipotecari residenziali in bonis tramite la società veicolo Intesa Sec. 3 cui Banca Intesa aveva ceduto tale portafoglio il 15 dicembre scorso, come da comunicato stampa di pari data. L’operazione è la terza di una serie che comprende Intesa Sec. del 2000 e Intesa Sec. 2 del 2003.
L’operazione, con € 3,6 miliardi di titoli da cedere sul mercato, rappresenta ad oggi la più grande cartolarizzazione di mutui ipotecari residenziali mai realizzata in Italia e la prima capital market transaction del Gruppo Intesa Sanpaolo.
La strutturazione dell’operazione è stata curata da Intesa Sanpaolo in qualità di Sole Arranger. I titoli saranno collocati da Caboto, Calyon e Morgan Stanley in qualità di Joint Lead Managers e Joint Book Runners.
L’operazione sarà presentata agli investitori nei prossimi giorni con un road show che toccherà le principali piazze finanziarie europee.
I titoli avranno le seguenti caratteristiche:
Classe A1: € 1.275 milioni, rating Aaa/AAA (Moody’s/S&P);
Classe A2: € 1.275 milioni, rating Aaa/AAA (Moody’s/S&P);
Classe A3: € 947 milioni, rating Aaa/AAA (Moody’s/S&P);
Classe B: € 73 milioni, rating Aa2/AA (Moody’s/S&P);
Classe C: € 73 milioni, rating Baa2/BBB (Moody’s/S&P).
Tutte le classi di titoli pagheranno una cedola a tasso di interesse variabile il cui spread sull’Euribor a 3 mesi sarà determinato al momento del lancio in base alle condizioni di mercato. I titoli, con scadenza legale ottobre 2033, saranno quotati presso la borsa di Lussemburgo.
L’operazione rientra nell’ambito della politica di diversificazione delle fonti di finanziamento del Gruppo Intesa Sanpaolo, volta a sostenere la crescita dei propri asset e a cogliere la domanda degli investitori per questa classe di asset.

 

La presente comunicazione non costituisce un’offerta d’acquisto, di vendita o di scambio, né tantomeno una sollecitazione di offerta di acquisto, vendita o scambio di titoli. I titoli di  Intesa Sanpaolo S.p.A. non possono essere offerti o distribuiti negli Stati Uniti salvo valida registrazione ai sensi del Securities Act of 1933 o in regime di esenzione.


Investor Relations                                                                                                         
+39.02.87943180                                                                                                             
investor.relations@intesasanpaolo.com                  

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com

www.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}