{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Raggiunto accordo tra Parmalat e Gruppo Intesa Sanpaolo

Parmalat S.p.A. e Intesa Sanpaolo S.p.A. annunciano di aver raggiunto in data odierna accordi transattivi di tutti i reciproci rapporti e pretese comunque riferibili al periodo antecedente la dichiarazione d’insolvenza del Gruppo Parmalat (dicembre 2003) e così con rinuncia a tutte le azioni revocatorie e risarcitorie già promosse ed eventualmente proponibili nei confronti del Gruppo Intesa Sanpaolo. A fronte di tali accordi il Gruppo Intesa Sanpaolo corrisponderà a Parmalat un importo complessivo di Euro 310 milioni.

Nel contempo Parmalat S.p.A. comunica di avere concluso con Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A. ("Cariparma") una transazione di tutti i rapporti intercorsi tra le società in amministrazione straordinaria e Parmalat, da un lato, e Cariparma, dall'altro lato, e così con rinuncia a tutte le azioni revocatorie e risarcitorie, già promosse o eventualmente proponibili, a fronte di un pagamento di complessivi Euro 83 milioni.

Sempre nello stesso contesto è stato raggiunto un accordo per la definizione transattiva delle azioni revocatorie nei confronti di Biverbanca S.p.A. con rinuncia a tutte le azioni a fronte di un pagamento di complessivi Euro 3 milioni.

Analoghi accordi di transazione sono intervenuti tra il Gruppo Intesa Sanpaolo e Cariparma da un lato e il Commissario delle Amministrazioni Straordinarie del Gruppo Parmatour e di Parma Associazione Calcio e delle altre società dell’ex gruppo Parmalat tuttora in Amministrazione Straordinaria dall’altro. Tali accordi prevedono la rinuncia da parte del Commissario Straordinario a tutte le azioni proposte e proponibili e:

- pagamento da parte del Gruppo Intesa Sanpaolo rispettivamente di Euro 12,5 milioni all’Amministrazione Straordinaria del Gruppo Parmatour e di Euro 2,5 milioni all’Amministrazione Straordinaria di Parma Associazione Calcio e complessivamente Euro 2 milioni all’Amministrazione Straordinaria delle altre società;

- pagamento da parte di Cariparma di Euro 2,5 milioni all’Amministrazione Straordinaria del Gruppo Parmatour e di Euro 2,5 milioni all’Amministrazione Straordinaria di Parma Associazione Calcio e Euro 2 milioni complessivi all’Amministrazione Straordinaria delle altre società.

I vertici di Parmalat e di Intesa Sanpaolo e il Commissario Straordinario hanno espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto.


Milano,  22 dicembre 2007.


Contatti societari Parmalat:

e-mail: affari.societari@parmalat.net

 

Contatti societari Intesa Sanpaolo:

Intesa Sanpaolo
Investor Relations 
+39.02.87943180  
investor.relations@intesasanpaolo.com 

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com

www.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}