{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO HA ACQUISITO IL CONTROLLO DI CARIFIRENZE E PROMUOVERA’ L’OPA OBBLIGATORIA TOTALITARIA


Torino, Milano, 29 gennaio 2008 –  Intesa Sanpaolo ha perfezionato oggi la permuta di 398.904.617 azioni ordinarie proprie con 334.090.969 azioni ordinarie di Cassa di Risparmio di Firenze (“Carifirenze”) detenute da Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Fondazione Cassa di Risparmio di La Spezia e Sofibar, pari al 40,3% del capitale di Carifirenze.

Intesa Sanpaolo  ha  conseguentemente acquisito il controllo di Carifirenze, venendo a detenere complessivamente il 58,9% del capitale di quest’ultima  per effetto della predetta permuta e della quota già detenuta (18,6% circa).

Pertanto, ai sensi degli artt. 106 e 102 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e successive modifiche, Intesa Sanpaolo comunica che promuoverà un’offerta pubblica di acquisto (l’ “OPA Obbligatoria”) sulla totalità delle azioni di Carifirenze con diritto di voto non detenute, corrispondente al 41,1% del capitale sociale dell’emittente, presentando a Consob non oltre venti giorni dalla data odierna il Documento d’Offerta destinato alla pubblicazione.

La presentazione a Consob del Documento d’Offerta verrà debitamente resa nota al mercato con un comunicato stampa che conterrà - tra l’altro - gli elementi essenziali dell'Offerta.


Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com 

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com

www.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}