{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO: CONSIGLIO DI SORVEGLIANZA


Torino, Milano, 20 maggio 2008 – Si è riunito oggi sotto la presidenza di Giovanni Bazoli il Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo, che - anche sulla base delle dichiarazioni rese dagli interessati - ha verificato la sussistenza dei requisiti di indipendenza, previsti dal Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana, per i Consiglieri di Sorveglianza Marco Ciabattoni e Riccardo Varaldo, nominati dall’Assemblea del 30 aprile 2008 in sostituzione dei dimissionari Pio Bussolotto e Fabrizio Gianni.

Il Consiglio di Sorveglianza ha poi deliberato i seguenti interventi in merito ai Comitati costituiti al proprio interno:
- Riccardo Varaldo sostituisce Fabrizio Gianni nel Comitato Nomine;
- Giovanni Costa sostituisce Pio Bussolotto nel Comitato per le Strategie;
- Marco Ciabattoni sostituisce Giovanni Costa nel Comitato per il Bilancio.
Nulla cambia con riferimento al Comitato per il Controllo e al Comitato Remunerazioni.    

Il Consiglio di Sorveglianza ha inoltre nominato Consigliere di Gestione Aureliano Benedetti - il cui curriculum vitae è disponibile sul sito internet di Intesa Sanpaolo, group.intesasanpaolo.com - in sostituzione di Giovanni Battista Limonta, che ha rassegnato le dimissioni con decorrenza dal 13 maggio 2008.

Aureliano Benedetti è Consigliere di Gestione non esecutivo. Il Consiglio di Gestione provvederà nei termini previsti ad accertare i requisiti di onorabilità, professionalità ed indipendenza di legge e di statuto. Quanto all’indipendenza, Aureliano Benedetti, quale Presidente della controllata Banca CR Firenze, risulta  “non indipendente” ai sensi dell’art. 148, terzo comma, del Testo Unico della Finanza.

Nello Statuto sociale di Intesa Sanpaolo non viene richiesto ai componenti il Consiglio di Gestione il possesso dei requisiti di indipendenza previsti dal Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana, anche alla luce della scelta effettuata dalla Società di costituire i Comitati previsti dal Codice - per cui tali requisiti sono richiesti - nell’ambito del Consiglio di Sorveglianza.

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com 

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com


group.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}