{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO: ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA


Torino, Milano, 30 aprile 2009 – Si è riunita oggi sotto la presidenza di Giovanni Bazoli l’Assemblea di Intesa Sanpaolo.

In sede ordinaria, l’Assemblea ha deliberato l’attribuzione di un dividendo unitario di 2,6 centesimi di euro a ciascuna delle n. 932.490.561 azioni di risparmio, per un monte dividendi complessivo pari a 24.244.754,59 euro. Il pagamento del dividendo avrà luogo a partire dal giorno 21 maggio 2009 (con stacco cedole il 18 maggio). Rapportando il dividendo unitario al prezzo dell’azione di risparmio registrato ieri, 29 aprile, risulta un rendimento (dividend yield) dell’ 1,65%.

L’Assemblea ordinaria ha inoltre approvato la proposta di integrazione dei compensi della società di revisione Reconta Ernst & Young.

In sede straordinaria, l’Assemblea ha approvato la modifica di alcuni articoli dello Statuto sociale, da adottarsi anche in ottemperanza alle “Disposizioni di vigilanza in materia di organizzazione e governo societario delle banche” emanate dalla Banca d’Italia il 4 marzo 2008.

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com 

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com

group.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}