{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO CEDE CIRCA 1.640 MILIONI DI EURO DI SOFFERENZE LORDE
A UN PREZZO PARI AL VALORE DI LIBRO AL NETTO DELLE RETTIFICHE

 

Torino, Milano, 14 febbraio 2012 –  Il Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo ha approvato la cessione pro soluto di un portafoglio di sofferenze per un ammontare - al lordo delle rettifiche di valore - di circa 1.640 milioni di euro, a un prezzo di cessione in contanti pari al valore di libro al netto delle rettifiche di valore, ossia circa 270 milioni di euro.

Sulla base dei dati al 30 settembre 2011, il perfezionamento della cessione porterebbe a una riduzione del rapporto sofferenze/impieghi dal 5,8% al 5,4% al lordo delle rettifiche di valore e dal 2,2% al 2,1% al netto delle rettifiche di valore.
    

 

 

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com


group.intesasanpaolo.com

 

  

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}