{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Avviso ai sensi dell’art. 84 del Regolamento Emittenti
(adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni)

INTESA SANPAOLO: DEFINIZIONE TRANSATTIVA CON I CONVENUTI NELL’AZIONE SOCIALE DI RESPONSABILITA’ PROMOSSA DALL’EX BANCO EMILIANO ROMAGNOLO S.P.A. (BER BANCA S.P.A.) CONTRO I CESSATI AMMINISTRATORI E SINDACI
NONCHE’ CONTRO L’EX DIRETTORE GENERALE

 

Torino, Milano, 23 maggio 2014 – Il Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo, nella riunione del 7 aprile 2014, ha autorizzato ai sensi dell’art. 2409-decies cod. civ. la definizione transattiva dell’azione sociale di responsabilità instaurata dai Commissari Straordinari del Banco Emiliano Romagnolo S.p.A. (BER Banca) contro gli ex amministratori e sindaci nonché contro l’ex direttore generale ed amministratore delegato della predetta Banca.

L’azione legale era stata promossa con atto di citazione in data 27 dicembre 2010 contro i soggetti che avevano svolto funzioni di amministrazione e controllo nel corso degli esercizi precedenti all’8 luglio 2009, data in cui BER Banca è stata posta in amministrazione straordinaria con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Intesa Sanpaolo S.p.A. è subentrata in tale azione a seguito dell’incorporazione della stessa BER Banca con efficacia dal 3 dicembre 2012.

La delibera del Consiglio di Sorveglianza, unitamente alla connessa documentazione, è stata resa disponibile presso la Sede sociale di Intesa Sanpaolo nonché nel meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info e nel sito group.intesasanpaolo.com in data 23 maggio 2014. Ai sensi dell’art. 2409-decies, quarto comma, cod. civ., i soci di Intesa Sanpaolo S.p.A., che rappresentino almeno il cinque per cento del capitale sociale, hanno la possibilità di opporsi alla predetta deliberazione.

I soci eventualmente interessati ad avvalersi di tale facoltà dovranno indirizzare, entro venti giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, apposita dichiarazione a Intesa Sanpaolo S.p.A., Servizio Segreteria Societaria – Ufficio Soci, Piazza San Carlo 156, 10121 Torino, corredata da idonea certificazione comprovante la titolarità delle azioni (anticipando tutta la documentazione al fax n. 011/5556396).

* * *

Servizio Segreteria Societaria e Investor Relations sono a disposizione per eventuali ulteriori informazioni (tel. 0115558213, 0287943003, dalle ore 8,30 alle ore 17; e-mail: segreteria.societaria@intesasanpaolo.com - investor.relations@intesasanpaolo.com).
    

   

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com

Media Relations
+39.02.87963531
stampa@intesasanpaolo.com


group.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}