{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO VALORIZZA IMMOBILI NON STRUMENTALI

 

Torino, Milano, 14 ottobre 2014 – Intesa Sanpaolo ha firmato oggi un accordo per il trasferimento di un portafoglio di immobili non strumentali, costituito da 113 proprietà per una superficie complessiva di circa 115 mila metri quadrati, a un fondo immobiliare di nuova costituzione di diritto italiano gestito da IDeA FIMIT SGR, le cui quote saranno acquistate da fondi gestiti da Colony Capital LLC a un prezzo di circa 175 milioni di euro.
 
Per il Gruppo Intesa Sanpaolo l’operazione, il cui perfezionamento è atteso entro la fine dell’anno, si traduce in un contributo positivo in termini di utile netto consolidato pari a circa 40 milioni di euro.

 

   

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com

Media Relations
+39.02.87962326
stampa@intesasanpaolo.com


group.intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}