{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERA L’AUMENTO DI CAPITALE A SERVIZIO DELL’OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO RIGUARDANTE UBI BANCA

Torino, Milano, 16 giugno 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Intesa Sanpaolo riunitosi oggi ha deliberato, in esecuzione della delega conferita dall’Assemblea Straordinaria del 27 aprile 2020, l’aumento del capitale sociale a pagamento a servizio dell’offerta pubblica di scambio preventiva avente ad oggetto la totalità delle azioni ordinarie di UBI Banca.

In relazione alla deliberazione di aumento del capitale, il Consiglio di Amministrazione ha provveduto altresì a fornire, in conformità alla vigente normativa, le seguenti informazioni previste dall’art. 2343-quater, comma 3, lett. a), b), c) ed e), c.c.:
-    la descrizione dei beni oggetto di conferimento per i quali non si è fatto luogo alla relazione di cui all’art. 2343, comma 1, c.c.;
-    il valore ad essi attribuito, la fonte di tale valutazione e il metodo di valutazione;
-    la dichiarazione che tale valore è almeno pari a quello attribuito ai beni al fine della determinazione di capitale sociale e dell’eventuale sovrapprezzo;
-    la dichiarazione di idoneità dei requisiti di professionalità e indipendenza dell'esperto, di cui all'art. 2343-ter, comma 2, lett. b), c.c..

La deliberazione segue l’autorizzazione della Banca Centrale Europea rilasciata il 2 giugno 2020 in merito alle modifiche statutarie di Intesa Sanpaolo connesse al suddetto aumento di capitale, nonché alla computabilità delle azioni da emettersi in tale contesto tra i fondi propri di Intesa Sanpaolo quale capitale primario di classe 1.

Ai sensi della vigente normativa, nella giornata odierna è stata resa disponibile presso la Sede sociale nonché nel meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket STORAGE e sul sito group.intesasanpaolo.com la relativa seguente documentazione:
-    la relazione del Consiglio di Amministrazione predisposta ai sensi dell’art. 2441, comma 6, c.c. e dell’art. 70, comma 7, lett. a) del Regolamento Consob n. 11971/1999;
-    il parere della società di revisione KPMG S.p.A. sulla congruità del prezzo di emissione delle azioni Intesa Sanpaolo da offrire in scambio nell’ambito dell’Offerta, ai sensi dell’art. 2441, comma 6, c.c. e dell’art. 158 del D. Lgs. n. 58/1998;
-    la relazione di stima di Pricewaterhouse Coopers Advisory S.p.A., in qualità di esperto incaricato ex art. 2343-ter, lett. b), c.c..

Il verbale del Consiglio di Amministrazione sarà depositato per l’iscrizione presso il Registro delle Imprese di Torino nei termini previsti dalla vigente normativa.

 

 

Investor Relations
+39.02.87943180
investor.relations@intesasanpaolo.com                                                                                                          

Media Relations
+39.02.87962326
stampa@intesasanpaolo.com                                                                                                                            

group.intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}