{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}


Atlante Ventures entra nel capitale di Tethis (Gruppo Genextra)


CONCLUSO AUMENTO DI CAPITALE DA 3 MILIONI DI EURO PER FINANZIARE LE ULTIME FASI DI SVILUPPO DI UN INNOVATIVO DISPOSITIVO DIAGNOSTICO, PER COMBATTERE I TUMORI ATTRAVERSO LE NANOTECNOLOGIE


Milano, 6 luglio 2010 – Tethis SpA – società attiva nel settore delle nanotecnologie – controllata da Genextra SpA, holding di partecipazioni biotecnologiche fondata dal Dottor Francesco Micheli, ha deliberato un aumento di capitale di complessivi 3 milioni di euro, che prevede l’ingresso nel capitale della società del nuovo socio Atlante Ventures - fondo di Venture Capital del Gruppo Intesa Sanpaolo -  che affiancherà gli altri soci  di minoranza. L’aumento di capitale - suddiviso in due tranche la prima delle quali  già sottoscritta - ha l’obiettivo di finanziare le ultime fasi di sviluppo prima del lancio sul mercato del dispositivo microFINDTM.


microFINDTM è un dispositivo innovativo che permette la rilevazione di alterazioni genetiche presenti nei tumori utilizzando l’ibridazione fluorescente in situ (FISH). In particolare, microFINDTM è attualmente in via di validazione clinica per la diagnosi e prognosi delle leucemie e dei tumori della vescica e della cervice, per i quali sarà presto possibile effettuare un test di laboratorio con efficienza ed efficacia superiore alle tradizionali metodiche. La novità di microFINDTM risiede nell’utilizzo dei materiali nanostrutturati sviluppati da Tethis che per la prima volta permettono l’integrazione di un dispositivo miniaturizzato con un protocollo di analisi consolidato quale il FISH. Grazie alla tecnologia di Tethis, il dispositivo permette inoltre l’esecuzione in automatico del test consentendone una diffusione su larga scala.

Alla conclusione della seconda tranche di aumento di capitale Atlante Ventures verrà a detenere il 16% del capitale di Tethis, mentre Genextra, che così come altri soci ha partecipato all’aumento di capitale, manterrà la maggioranza con una partecipazione del 56%. Il resto del capitale rimarrà suddiviso fra gli attuali soci tra cui il fondo AGITE! e il team scientifico.

“Siamo molto soddisfatti della conclusione di questo nuovo round di finanziamento” ha dichiarato il Dottor Lorenzo Tallarigo, Amministratore Delegato di Genextra SpA e Presidente di Tethis SpA “che ci permette di portare avanti un programma che pensiamo potrà dare un importante contributo alla diagnosi dei tumori. L’ingresso nel capitale di Atlante Ventures – uno dei primari fondi di venture capital del paese – rappresenta un’ulteriore prova della validità del progetto microFINDTM, su cui la società ha creduto fortemente sin dal principio”.

“Una tecnologia di eccellenza con applicazioni in molteplici settori ed un team di managers e ricercatori di elevato standing ci hanno convinto ad investire in Tethis. Il nostro obiettivo è quello di contribuire a portare con successo sul mercato i nuovi prodotti, a partire dal microFINDTM” ha dichiarato Davide Turco, Responsabile di Atlante Ventures.


****

Tethis SpA è stata fondata nel 2004 come spin-off dell’Università di Milano da un team di ricercatori sotto la guida del prof. Paolo Milani - Professore Straordinario di Struttura della Materia presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Milano e Direttore Scientifico della Fondazione Filarete - ed è attiva nella ricerca e sviluppo di nanopolveri e nanorivestimenti per applicazioni in diversi campi quali la diagnostica, il monitoraggio ambientale e le telecomunicazioni. Nei primi anni dalla fondazione, la Società ha già collaborato con primarie aziende italiane e internazionali per nuovi sviluppi basati sulle tecnologie proprietarie di Tethis SpA. Oggi il focus principale della Società è lo sviluppo e la commercilizzazione del dispositivo diagnostico microFINDTM.


Atlante Ventures è uno dei due fondi di Venture Capital di Intesa Sanpaolo. Investe nell’innovazione tecnologica e nello sviluppo delle imprese italiane. Il progetto è nato dall’iniziativa e dalle esperienze maturate nella Divisione Corporate e Investment Banking della banca e in Intesa Sanpaolo Eurodesk, team del gruppo specializzato nel supporto istituzionale e tecnico alle imprese impegnate in progetti di ricerca. Il fondo Atlante Ventures, che ha iniziato ad operare a fine 2008, nasce con una dotazione iniziale di 25 milioni di euro (interamente sottoscritti dal gruppo Intesa Sanpaolo). Con una durata prevista di 12 anni, il fondo si posiziona come partner ideale per PMI e Start-Up italiane che stanno sviluppando prodotti e tecnologie di eccellenza, grazie, in particolare, al suo esteso network nel mondo delle aziende ed ai suoi rapporti con le principali realtà del nostro paese nel settore della ricerca e dell’Università. Atlante Ventures si presenta come una piattaforma aperta per cogliere al meglio le opportunità di collaborazione anche tra pubblico e privato.


Genextra SpA è una holding privata di partecipazioni biotecnologiche focalizzate sulla ricerca e sviluppo di terapie e tecnologie innovative. Genextra è stata creata nel 2003 da un gruppo di imprenditori italiani guidati dal Dottor Francesco Micheli e da primari scienziati dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) coordinati dal Professor Piergiuseppe Pelicci e dal Professor Umberto Veronesi, co-direttori scientifici dello IEO e a capo del comitato scientifico di Genextra SpA. Oltre a Tethis, ad oggi Genextra controlla altre tre società: Intercept Pharmaceuticals Inc, focalizzata su malattie fibrotiche del fegato e disturbi metabolici; Congenia srl, che sviluppa farmaci che agiscono a livello del target mitocondriale mPTP coinvolto in diverse patologie fra cui il danno da riperfusione nell’infarto del miocardio; DAC srl, che sviluppa nuove terapie antitumorali.

Per informazioni

Genextra S.p.A.
Federica Saita
tel. +39.02.3651.5110
info@genextra.it


Tethis S.p.A.
Isabella Colciago
Tel. +39.02.3656.8349
info@tethis-lab.com


Intesa Sanpaolo
Ufficio Media - Corporate e Investment Banking
tel. +39.02.8796.3851 / 3010
stampa@intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}