{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

ATLANTE VENTURES: ENTRA IN YOGITECH SPA CON UN INVESTIMENTO DI 1 MILIONE DI EURO

 

Milano, 3 ottobre 2011 - Atlante Ventures - fondo di Venture Capital del Gruppo Intesa Sanpaolo - ha finalizzato l’ingresso in YOGITECH SpA con un investimento di 1 milione di euro, nell’ambito di un aumento di capitale di complessivi 1,5 milioni di euro. Il capitale rimanente è stato sottoscritto dall’attuale socio finanziario Fondo Toscana Ventures, gestito da SICI Sgr SpA.

“Siamo felici ed orgogliosi di annunciare la finalizzazione di questo round di investimento e diamo il benvenuto ad Atlante Ventures nella compagine sociale” ha dichiarato Silvano Motto, amministratore delegato di YOGITECH. “ Questo investimento conferma la credibilità della nostra strategia di crescita nel mercato della sicurezza per dispositivi elettronici. L’aumento di capitale servirà a supportare la capacità di investimento di Yogitech rafforzando così l’unicità della nostra offerta.”

“Gli elementi chiave che ci hanno portato ad investire in Yogitech sono stati l’innovatività delle tecnologie sviluppate e la credibilità che il team manageriale ha guadagnato a livello internazionale in un settore complesso come quello dell’elettronica destinata a funzionalità critiche.” ha dichiarato Davide Turco, Responsabile di Atlante Ventures.

“Siamo soddisfatti del riconoscimento ottenuto dalle tecnologie sviluppate da Yogitech, che, nonostante le difficoltà del momento, ha continuato a investire nella ricerca e nell’innovazione dei propri prodotti” ha affermato il Presidente di SICI, Massimo Abbagnale. “Riteniamo che, anche grazie a questo ulteriore round di investimenti, l’azienda potrà raggiungere importanti risultati nel medio periodo.”

 

YOGITECH SpA, è un’azienda con sede a Pisa, fondata nel 2000 e specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware e software per migliorare la sicurezza dei dispositivi elettronici presenti in ambienti dove la sicurezza è particolarmente importante, quali per esempio i sistemi frenanti, di sterzo, airbag e altri sistemi elettronici per la sicurezza attiva e passiva nel campo automotive, sistemi elettronici per la sicurezza nel campo dell’automazione industriale, ferroviario e medicale.

Yogitech ha una rilevante esperienza nell’applicazione di standard per la sicurezza dell’elettronica in campo automotive e svolge un ruolo chiave nella definizione delle specifiche per i relativi circuiti integrati. Grazie a questo know-how Yogitech ha sviluppato una metodologia di progettazione ed una serie di prodotti riconosciuti in tutto il mondo che permettono la realizzazione di sistemi elettronici che rispondono agli standard di sicurezza con notevoli vantaggi in termini di costo e performance rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato.

Ad oggi Yogitech vanta fra i suoi clienti importanti player internazionali dell’elettronica embedded fra cui Toshiba, Renesas Electronics e Texas Instruments. In particolare Toshiba ha di recente annunciato l’utilizzo dei prodotti Yogitech nella propria roadmap di prodotto nel campo automotive. L’aumento di capitale servirà a rafforzare l’engineering e potenziare le capacità commerciali dell’azienda per permetterne la crescita in questi mercati.

Atlante Ventures è uno dei due fondi di Venture Capital di Intesa Sanpaolo ed investe nell’innovazione tecnologica e nello sviluppo delle imprese italiane. Il progetto è nato dall’iniziativa e dalle esperienze maturate nella Divisione Corporate e Investment Banking della Banca e in Intesa Sanpaolo Eurodesk, team del gruppo specializzato nel supporto istituzionale e tecnico alle imprese impegnate in progetti di ricerca. Il fondo Atlante Ventures, che ha iniziato ad operare a fine 2008, nasce con una dotazione iniziale di 25 milioni di euro (interamente sottoscritti dal gruppo Intesa Sanpaolo). Con una durata prevista di 12 anni, il fondo si posiziona come partner ideale per PMI e Start-Up italiane che stanno sviluppando prodotti e tecnologie di eccellenza, grazie, in particolare, al suo esteso network nel mondo delle aziende ed ai suoi rapporti con le principali realtà del nostro paese nel settore della ricerca e dell’Università. Atlante Ventures si presenta come una piattaforma aperta per cogliere al meglio le opportunità di collaborazione anche tra pubblico e privato.

SICI – Sviluppo Imprese Centro Italia SGR S.p.A.è la Società di Gestione del Risparmio indipendente del sistema finanziario toscano ed è partecipata da Fidi Toscana (la finanziaria della Regione Toscana), da MPS Capital Services, dalle Casse di Risparmio di Firenze, Prato e San Miniato e da Banca Etruria. Attiva nei settori del private equity e del venture capital, ha l'obiettivo di favorire lo sviluppo delle imprese partecipate dai fondi gestiti. Attualmente gestisce 3 fondi mobiliari chiusi con una dotazione complessiva di 135 milioni di euro e ha effettuato 35 investimenti; le aziende attualmente in portafoglio sono 20. Il Fondo Toscana Venture, ha iniziato la propria operatività nel 2004 con una dotazione complessiva di 50 milioni di Euro e ha perfezionato 16 investimenti e 5 disinvestimenti.

Per informazioni

 

Intesa Sanpaolo

Ufficio Media - Corporate e Investment Banking

tel. +39.0287963851/3010

stampa@intesasanpaolo.com

 

YOGITECH SPA

Alessia Bandini

Public Relations

alessia.bandini@yogitech.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}