{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Emergenza maltempo

COMUNICATO STAMPA


BANCA CR FIRENZE METTE A DISPOSIZIONE
UN PLAFOND DI 15 MILIONI DI EURO
A FAVORE DI AZIENDE E FAMIGLIE DANNEGGIATE

• finanziamenti a breve e a medio lungo termine fino a 5 anni
• moratoria su mutui in corso
• spese di istruttoria azzerate
• iter attivabile con la semplice autocertificazione del danno


Firenze, 21 ottobre 2014 – Banca CR Firenze mette a disposizione un plafond di 15 milioni di euro per nuovi finanziamenti a condizioni agevolate a favore delle aziende e delle famiglie della provincia di Grosseto danneggiate dalle eccezionali piogge di questi giorni.
 
Poiché i danni avranno ripercussioni nel tempo, Banca CR Firenze ha pensato a specifici finanziamenti con durata fino a 5 anni, a tasso fisso o variabile, destinati alle aziende e alle famiglie con l’azzeramento delle spese di istruttoria. E’ prevista inoltre la possibilità di beneficiare della moratoria per la sospensione della quota capitale delle rate dei mutui in essere per le famiglie e dei finanziamenti in essere per le imprese.

Questi nuovi strumenti avranno iter semplificati e veloci: è richiesta la sola autocertificazione del danno subito.

“Banca CR Firenze è vicina alle famiglie e alle aziende che hanno subito danni dalle recenti straordinarie avversità atmosferiche– dichiara Luca Severini, direttore generale della Banca – e mette a disposizione da subito e con modalità semplificate i mezzi necessari per poter superare le difficoltà che il maltempo ha causato”.

 

 


Per informazioni:

Gruppo Intesa Sanpaolo
Ufficio Media Banca dei Territori e Media Locali
055 2612550
stampa@intesasanpaolo.com

 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}