{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

COMUNICATO STAMPA

NASCE LA SOCIETA’ INTESA SANPAOLO HIGHLINE PER LA VALORIZZAZIONE  E PROMOZIONE DEL GRATTACIELO DI TORINO
ENRICO SALZA PRESIDENTE DELLA SOCIETA’

Torino – Milano, 14  luglio 2015. Il Consiglio di Gestione, riunitosi oggi sotto la Presidenza di Gian Maria Gros-Pietro, ha deliberato la costituzione della Società Intesa Sanpaolo Highline, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il Grattacielo di Torino, sede della Banca nel capoluogo piemontese.
La costituzione della Società – fortemente promossa dal Consigliere Delegato Carlo Messina e dal Presidente del Consiglio di Gestione Gian Maria Gros-Pietro – trae origine dal diffuso interesse manifestato dalla clientela e dal pubblico per il Grattacielo che ha condotto a concentrare in un unico soggetto i compiti e le attività di valorizzazione e di promozione di quelle aree che già nella progettazione dell’edificio furono concepite per un utilizzo non esclusivo e strumentale alla Banca ma destinate o aperte  alla fruizione da parte della comunità.
In particolare gli spazi ricettivi e aperti al pubblico sono i seguenti:
• l’Auditorium e tutte le aree connesse al suo funzionamento;
• la Serra Bioclimatica nel suo complesso, comprensiva dello spazio espositivo collocato al 36° piano e delle aree destinate alla ristorazione (ristorante, caffetteria);
• spazi espositivi e altre sale parzialmente utilizzabili per eventi pubblici (foyer, sala Consiglio);
• il bar posto a livello strada.
La Società Intesa Sanpaolo Highline nasce con il compito di :
• progettare e realizzare eventi, congressi, manifestazioni culturali e artistiche;
• supportare la Banca nell’individuazione dei soggetti (esercenti e fornitori) incaricati dello svolgimento delle attività commerciali e di servizio negli spazi citati;
• monitorare nel continuo la qualità dell’offerta da parte delle società esterne incaricate.
Nella realizzazione di questi compiti la Società si occuperà, di tutti gli aspetti connessi alla fruizione e valorizzazione degli spazi ricettivi e degli spazi destinati all’utilizzo pubblico, al fine di costruire e mantenere una capacità distintiva e unicità verso il pubblico e gli stakeholder, con particolare riferimento al territorio, in coerenza con l’identità della Capogruppo.  A tal fine è stato costituito un Comitato di Indirizzo presieduto da Gian Maria Gros-Pietro, Presidente del Consiglio di Gestione.
Il Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo ha nominato il Consiglio di Amministrazione di Intesa Sanpaolo Highline che risulta cosi composto: Enrico Salza, Presidente; Gabriella Gemo, Stefano Lucchini, Vittorio Meloni, Maurizio Montagnese, Piero Scalerandi, Luca Tedesi.
La nomina alla Presidenza della Società di Enrico Salza rappresenta un riconoscimento del decisivo impegno profuso dallo stesso per la progettazione e la realizzazione del Grattacielo di Torino ben prima della costituzione del Gruppo Bancario.  Grazie al nuovo incarico che consente di raccogliere i frutti degli anni di lavoro, Enrico Salza potrà proseguire nell’attività di valorizzazione del  Grattacielo, un edificio in grado di entrare - in pochi mesi - in grande sintonia con la città di Torino e che si pone obiettivi di ulteriore apertura alla Città, ai suoi visitatori e al pubblico in generale.

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}