{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

INTESA SANPAOLO: LINEA ESG, PER EMISSIONE DI GARANZIE, DA 350 MILIONI DI EURO AL LEADER ENERGETICO IBERICO ENDESA

  • Al raggiungimento di un target prefissato, Intesa Sanpaolo migliorerà le condizioni della linea per garanzie.
  • Endesa si è impegnata ad aumentare la percentuale di fonti rinnovabili sul totale della capacità di produzione di energia elettrica installata nella penisola iberica, passando dal 45% di inizio anno al 50% entro la fine di dicembre 2021.
  • Nicola Doninelli: “La linea di credito, concessa dalla nostra filiale di Madrid, incentiva concretamente un grande gruppo europeo, già leader sul fronte della sostenibilità, a raggiungere obiettivi ESG ancora più ambiziosi”.

 

Milano/Madrid, 28 luglio 2021 – Intesa Sanpaolo ha accordato a Endesa, la più grande compagnia elettrica di Spagna e la seconda in Portogallo, una linea di credito ESG, destinata all’emissione di garanzie, da 350 milioni di euro.  

L’operazione prevede la concessione di una linea di credito da parte della Banca - attraverso la Divisione IMI Corporate & Investment Banking, guidata da Mauro Micillo - per emissione di garanzie “a ombrello”, di cui potranno beneficiare tutte le società controllate da Endesa, che comprende un meccanismo di incentivazione ESG (Environmental, Social, and Governance).

Endesa si è impegnata ad aumentare la percentuale di fonti rinnovabili sul totale della propria capacità di produzione di energia elettrica installata nella penisola iberica, passando dal 45% di inizio anno al 50% entro la fine di dicembre 2021. Al rispetto del target prefissato, Intesa Sanpaolo applicherà uno sconto alla linea.

A fine 2020 Endesa contava attivi totali pari a 32 miliardi di euro e circa 9.600 dipendenti. La società è parte del gruppo Enel, multinazionale italiana dell’energia, leader del settore e delle energie rinnovabili e uno dei principali operatori integrati di gas nel mercato retail; presente in 5 continenti e in oltre 30 Paesi per un totale di oltre 74 milioni di utenti finali, è il primo operatore di rete privato a livello globale.

“Siamo molto lieti di supportare Endesa e il Gruppo Enel nel loro importante percorso per l’accelerazione della transizione energetica” – afferma Nicola Doninelli, Responsabile Direzione Internazionale della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo. “La linea di credito, concessa dalla nostra filiale di Madrid, intende incentivare concretamente una grande realtà europea, già leader sul fronte della sostenibilità, a raggiungere obiettivi ESG ancora più ambiziosi”.

 

 

Media Relations

Intesa Sanpaolo

Corporate & Investment Banking and Governance Areas

stampa@intesasanpaolo.com

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"}]}