{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Sostenibilità: €55 mln per i progetti ad impatto sociale e ambientale di LU-VE

Sostenibilità: €55 mln per i progetti ad impatto sociale e ambientale di LU-VE. Finanziamenti per sostenere l'acquisto di energia elettrica da fonti rinnovabili, supportare le associazioni operanti nel no profit e aziende locali

Intesa Sanpaolo sostiene la crescita sostenibile di LU-VE Group con finanziamenti per un totale di €55 milioni:

  • €30 milioni tramite finanziamento S-Loan finalizzato a supportare attività di forte impatto Environmental, Social, Governance (ESG) tra cui l’acquisto di energia elettrica da fonti rinnovabili e il supporto delle associazioni operanti nel no profit e nel sostegno personale e professionale alle categorie svantaggiate
  • €25 milioni tramite finanziamento a valere sul plafond destinato allo sviluppo dell’Economia Circolare che ha l’obiettivo di sostenere le migliori aziende del territorio nel perseguire piani di crescita responsabile e promuovere la loro capacità progettuale nonostante il difficile momento condizionato dalla pandemia da COVID-19.

I finanziamenti S-Loan rappresentano una soluzione di credito innovativa nata per accrescere il profilo di sostenibilità delle PMI, caratterizzata anche da un forte impatto sociale.

Per ogni S-Loan erogato alle piccole e medie imprese italiane, infatti, Intesa Sanpaolo effettuerà una donazione a favore di un progetto di beneficenza al quale potranno decidere di contribuire anche le imprese che hanno sottoscritto il finanziamento.

{"toolbar":[]}