{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Gallerie d’Italia: tour virtuale per ammirare la mostra su Canova e Thorvaldsen

canova statue

In attesa della riapertura ufficiale delle sedi museali, le Gallerie d’Italia propongono un nuovo modo di vivere l’arte attraverso un’esperienza virtuale e immersiva per visitare la mostra ‘Canova - Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna’, interrotta a causa dell’emergenza Covid-19 pochi giorni prima della sua chiusura programmata.

Il tour virtuale inizierà lunedì 18 maggio, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei ICOM il cui tema per il 2020 è “Musei per l’eguaglianza: diversità e inclusione”.

La visita virtuale - accessibile dal sito delle Gallerie d’Italia - propone una visione a 360° delle opere esposte che provengono dai più grandi musei nazionali, internazionali e da collezioni private. I contenuti visivi sono accompagnati da approfondimenti in italiano, inglese, nella Lingua dei Segni Italiana (LIS) e prossimamente anche in russo.

Il 18 maggio, RAI 5 manderà in onda alle 12.45, il documentario ‘Canova - Thorvaldsen. La fabbrica della bellezza’.

Nel periodo precedente l’emergenza Coronavirus, la mostra è stata in cima alle classifiche italiane con quasi 200.000 visitatori nazionali e internazionali.

Questo progetto internazionale ha consentito di confrontare - per la prima volta in una mostra - i due artisti seguendoli nel loro percorso biografico e creativo.

La mostra ‘Canova - Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna’ è stata ideata e prodotta da Intesa Sanpaolo in partnership con il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo e con il Museo Thorvaldsen di Copenaghen, e con la curatela di Fernando Mazzocca e Stefano Grandesso.

Nel mese di febbraio, la mostra ha ospitato un flashmob da parte delle ballerine classiche del Centro studi Coreografici del Teatro Carcano che hanno danzato nella sala principale delle Gallerie d’Italia in Piazza Scala (guarda il video)

statue canova
{"toolbar":[]}