{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Los Angeles (State of Mind): a Palazzo Zevallos è in mostra l'arte contemporanea

Los Angeles (State of Mind): a Palazzo Zevallos è in mostra l'arte contemporanea. Un percorso di 36 opere provenienti da gallerie, collezioni private italiane e internazionali e della collezione Agrati di Intesa Sanpaolo

La mostra “Los Angeles (State of Mind)” racconta come la città di Los Angeles non sia solo il punto di riferimento mondiale del cinema ma anche una città che da sempre produce un’arte innovativa e complessa, un polo d’attrazione per artisti e creativi che provengono da tutti gli Stati Uniti, tanto da essere stata definita la nuova mecca dell’arte contemporanea.

Attraverso 36 opere d’arte, viene mostrata la città di Los Angeles: una megalopoli costruita nel deserto in cui convivono molte personalità, varie lingue e correnti artistiche in cui si sperimenta molto, sia nella pittura sia con performance estreme ed in cui è molto viva la contaminazione tra le culture lowbrow alternative.

La mostra “Los Angeles (State of mind)” testimonia come il rapporto tra Napoli e l'arte contemporanea sia molto stretto poiché molti collezionisti e gallerie della città hanno contribuito ad arricchire l'esposizione.

“Los Angeles (State of Mind)” fa parte della rassegna delle mostre di Palazzo Zevallos Stigliano dedicate alle grandi città internazionali che - sul finire del ‘900 - hanno cambiato la storia dell’arte.

Clicca qui per avere maggiori informazioni su Los Angeles vista attraverso diverse generazioni di artisti dagli anni Settanta ad oggi.

{"toolbar":[]}