{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intesa Sanpaolo utile netto di 2,26 miliardi nel primo semestre 2019

Intesa Sanpaolo si conferma una delle banche più solide e profittevoli d’Europa realizzando nel primo semestre 2019 il miglior risultato degli ultimi dieci anni pari a 2,26 miliardi di euro, in miglioramento del 4% sullo stesso periodo dell’anno precedente.

“I risultati sono notevoli perché conseguiti in un contesto sfidante, più complicato del previsto, che mostra però alcuni segni di miglioramento in giugno e luglio” ha commentato Carlo Messina, Ceo di Intesa Sanpaolo, aggiungendo che la banca “conferma l’obiettivo di un risultato netto a fine anno superiore a quello 2018 e allo stesso tempo un pay ratio dell’80% in linea con l’impegno di premiare gli azionisti con un significativo dividendo”.

Messina: risultati notevoli, conseguiti in un contesto più complicato del previsto.

{"toolbar":[]}