{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Intervista a Carlo Messina: 5 mln al progetto «Ricominciamo insieme» di Bergamo

Ceo Carlo Messina

In una intervista pubblicata oggi sul quotidiano L’Eco di Bergamo, il CEO di Intesa Sanpaolo Carlo Messina annuncia un contributo di €5 milioni al progetto «Ricominciamo insieme» della Diocesi di Bergamo, portandone così il fondo per le famiglie in emergenza COVID-19 a €10 milioni.

«Credo sia il più grande progetto di supporto alle famiglie che viene lanciato sui territori in Italia in questo momento», dice Carlo Messina.

L’iniziativa si aggiunge alla donazione di €5 milioni per l’ospedale Papa Giovanni XXIII. «Un ospedale eroico, per i suoi medici, i suoi infermieri. È un ospedale che ha attraversato condizioni di stress, ora, speriamo, invia di soluzione», dice Messina.

La vocazione di Intesa Sanpaolo è aiutare il territorio a rinascere

 

Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo

La sostenibilità, i concetti di salute e salubrità, saranno fattore di crescita

 

Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo

{"toolbar":[]}