{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Coronavirus: sostegno alle aziende di Assindustria Venetocentro per la ripresa

Interno di un'industria

Assindustria Venetocentro e Intesa Sanpaolo hanno attivato un pacchetto di soluzioni dedicato alle aziende rappresentate dall’associazione per fronteggiare le difficoltà causate dall’emergenza Coronavirus.

Grazie a questo accordo le imprese associate ad Assindustria Venetocentro - Imprenditori Padova Treviso potranno accedere a misure straordinarie attraverso finanziamenti a breve (fino a 18 mesi) e a medio-lungo termine (fino a 72 mesi) per sostenere le esigenze di liquidità, circolante, e investimento, prevedendo anche significativi periodi di preammortamento.

Inoltre, per il solo settore turistico-alberghiero – oltre alle moratorie nazionali – sarà possibile richiedere la sospensione sino a 24 mesi dei finanziamenti a medio-lungo termine in essere, per la sola quota capitale o per l’intera rata.

Le soluzioni sono abbinabili alle misure del Decreto Liquidità dell’8 aprile 2020 in materia di Fondo Centrale di Garanzia e di Garanzia Sace.

È indispensabile continuare a lavorare insieme, nell’interesse delle imprese, del lavoro e quindi della coesione sociale e del bene comune. Mai come in questo momento, servono collaborazione, unità d’intenti; lavorando insieme, ce la possiamo fare, dando fiducia a tutta la nostra comunità.

 

Maria Cristina Piovesana, Presidente di Assindustria Venetocentro

L’accordo con Intesa Sanpaolo è molto importante, mette in evidenza la capacità di banche e imprese di fare sistema, interviene sulla disponibilità finanziaria e una sospensione più lunga per i settori più colpiti, come il turismo, abbattendo le tempistiche e mettendo a disposizione liquidità aggiuntiva a condizioni favorevoli.

 

Massimo Finco, Presidente Vicario di Assindustria Venetocentro

L’accordo con Assindustria Venetocentro è la declinazione della nostra attività di sostegno alle imprese del territorio con tutte le misure messe in atto sin dall’inizio della pandemia. Un’attenzione particolare è rivolta al turismo, fondamentale per la ripresa del Veneto, prevedendo una moratoria delle rate più lunga, fino a 24 mesi, che tiene conto della stagionalità di questo settore. Anche nella Fase 2 vogliamo continuare a essere un punto di riferimento per le imprese dei territori rafforzando i nostri strumenti, come il credito di filiera.

 

Renzo Simonato, Direttore Regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, Intesa Sanpaolo

{"toolbar":[]}