{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Da Neva SGR supporto alle tecnologie di V-Nova

Da Neva SGR supporto alle tecnologie di V-Nova

Neva First, il fondo di investimento alternativo gestito da Neva Sgr, venture capital del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha investito €5 milioni in V-Nova, una società di software che si occupa del miglioramento della compressione dei dati attraverso l'uso dell'intelligenza artificiale.

Le soluzioni proposte da V-Nova aiutano a ridurre l’impatto ambientale in quanto migliorano le performance dei video utilizzando l’hardware attuale presente sui device senza doverlo sostituire e, inoltre, grazie alla diminuzione della capacità computazionale richiesta ai server per l’encoding dei video riducono il consumo energetico nei data center.

L’obiettivo di Neva Sgr, controllata al 100% da Intesa Sanpaolo Innovation Center, società del Gruppo dedicata all’innovazione, è mettere a disposizione dei propri clienti investitori l’opportunità di investire attraverso i propri fondi nelle società che operano sulle principali sfide di innovazione globale.

{"toolbar":[]}