{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

La donna leopardo Concept Opera

Al grattacielo Intesa Sanpaolo Talking-Performance con Michela Cescon, Lorenzo Pavolini e Paolo Sassanelli. A trent’anni dalla sua morte, uno spettacolo ispirato alle opere di Alberto Moravia. 

La donna leopardo è l'ultimo romanzo che Alberto Moravia ci ha lasciato. Scritto nel 1990 e pubblicato postumo nel 1991.

Dalle atmosfere borghesi, in una Roma conosciuta e notturna, dove le relazioni sono più nascoste e trattenute, all’Africa, dove tutto diventa vero ed esplode, in cui l’amore, come la vita, è uno stato d’allarme continuo.

A trent’anni dalla sua morte, va in scena, un’intervista impossibile allo scrittore romano sui temi a lui più cari - l’amore, la relazione coniugale, il sesso, i binomi vita/preistoria, donna/natura e uomo/cultura, il viaggio, l’Africa, il teatro, la poesia - condotta partendo dalle pagine de La donna leopardo e affiancando letture da Passeggiate Africane, Storie della Preistoria, Vita di Moravia, Poesie, e Finalmente ti scrivo di Carmen Llera Moravia.

L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria sul sito, sino ad esaurimento dei posti disponibili, a partire da giovedì 21 novembre. Spettacolo consigliato ad un pubblico adulto. 

{"toolbar":[{"label":"Aggiorna","url":"","key":"update-page"},{"label":"Stampa","url":"","key":"print-page"},{"label":"Richiedi bilanci","url":"/it/investor-relations/richiedi-bilanci","key":"business-budget"},{"label":"Calendario Finanziario","url":"/it/investor-relations/calendario-finanziario","key":"financial-calendar"},{"label":"Press kit","url":"/it/sala-stampa/PressKit","key":"press-kit"},{"label":"Invia CV","url":"https://www.intesasanpaolo.com/it/common/careers.html","key":"send-cv"}]}