{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

Estate all'estero con Intercultura

Diversità e internazionalità sono valori importanti per Intesa Sanpaolo che, per questo, anche nel 2020, rinnova la collaborazione con Intercultura per consentire ai giovani di vivere esperienze all'estero e confrontarsi con mondi e culture diverse.

Sono 26 le borse di studio a disposizione dei figli dei clienti delle banche del Gruppo che fino al 20 gennaio 2020 potranno registrarsi per partecipare a programmi estivi di 4 settimane dedicati all'approfondimento linguistico.

Con questo progetto la banca desidera sostenere le famiglie clienti, permettendo ai giovani di vivere concrete opportunità di crescita, sentirsi "cittadini del mondo" e iniziare a progettare i propri sogni con una mente aperta e uno sguardo rivolto al futuro.

L’organizzazione è affidata alla Fondazione Intercultura che attraverso l’Associazione Intercultura, sin dal 1955, promuove esperienze e scambi scolastici internazionali in oltre 60 Paesi del mondo, dando l'opportunità di vivere e studiare all'estero ogni anno a più di  2.200 studenti italiani.

Requisiti di partecipazione, paesi di destinazione e tutti i dettagli per la registrazione sono disponibili sul sito Intercultura.

{"toolbar":[]}