{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

OnDance, Roberto Bolle alle Gallerie d’Italia

Anche quest’anno, dall’11 al 13 settembre, torna OnDance la festa della danza di Roberto Bolle. 

Tre gli appuntamenti previsti nell’edizione 2020: le openclass con i maestri che ci hanno tenuto compagnia gli scorsi mesi con le loro lezioni tramite i canali social di OnDance, l’Art Gala uno spettacolo esclusivo durante il quale Roberto Bolle danza insieme a ballerini di varie discipline all’interno delle Gallerie d’Italia, il nostro polo museale a Milano, e il Balloinbianco un ballo collettivo all’interno del Castello Sforzesco dove appassionati di danza potranno esibirsi in una coreografia imparata sui social.

Volevamo dare un segnale forte di speranza, ma anche di resilienza. Tutto quello che una volta davamo per scontato - toccarsi, abbracciarsi, danzare insieme per le strade senza paura - è ora un pericolo. Ma non ne va dimenticata la bellezza.

È importante comportarsi in maniera corretta e fare di tutto perché questa epidemia venga bloccata, ma è altrettanto importante tenere vivo il ricordo di quanto sia bello essere umani. La danza è una delle espressioni più complete e spontanee dell’uomo, è condivisione, è movimento nello spazio, è confronto con gli altri. 

 

Roberto Bolle

Ètoile e Direttore Artistico di OnDance

{"toolbar":[]}