{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

OnDance, festa della danza con Roberto Bolle

Dall’ 1 al 6 settembre 2021 ritorna a Milano, con tutta la sua vitalità, OnDance – la Grande Festa della Danza, ideata e realizzata da Roberto Bolle – che anche nel periodo più difficile della pandemia ha continuato a tenere alto il battito vitale della danza, sfruttando ogni mezzo ed ogni occasione. 
Roberto Bolle ha già dimostrato con il tour estivo 2021 del Gala “Roberto Bolle and Friends” – che ha segnato entusiastici sold out nelle date di Roma, Firenze e Verona – una volontà ferrea di dare un segnale forte di ripresa del mondo dello spettacolo.
Il sostegno di Intesa Sanpaolo a OnDance, in qualità di Main Partner, che non è venuto meno neanche durante la pandemia, conferma l’impegno sociale e culturale che punta alla valorizzazione del talento italiano, alla tutela del patrimonio artistico e alla formazione dei giovani. In questo percorso, le energie e le risorse del nostro gruppo incontrano artisti, imprese, istituzioni che portano un contributo fondamentale alla diffusione e alla crescita della cultura e al progresso civile del Paese. 

Nel momento più duro del primo lockdown, OnDance si è fatta promotrice di centinaia di open class di ogni genere di danza sulle sue piattaforme social che hanno tenuto compagnia a un pubblico vastissimo ed eterogeneo. A settembre 2020 un’edizione speciale di OnDance ha raccolto grande affetto e partecipazione dalla città di Milano.

Il programma di OnDance 2021

Dal 1° settembre il cuore di Milano si riaccende con una serie di iniziative speciali:

Le Openclass o Lezioni aperte

Le prime attività ad accendersi saranno le Openclass, ormai un simbolo della filosofia e del movimento di OnDance. Da venerdì 3 settembre fino a lunedì 6, dalle 7.30 alle 19.45 al Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco, un susseguirsi di stili e danze di ogni genere per questo calendario di lezioni gratuite aperte a tutti. Le discipline di ballo contemplate sono molte: dalla classica, al flamenco, dalla contemporanea al musical, passando dalla afrodance alle danze orientali, swing e charleston fino allo yoga e allo stretching per tenersi in allenamento.

Il video OnDance #BALLOINBIANCO e il picnic in bianco

Venerdì 3 settembre è il giorno di condivisione di un altro momento “tradizionale” di OnDance: la realizzazione del video con le scuole di danza della città - e chi desidera partecipare – che quest’anno verrà realizzato presso il Castello Sforzesco nel tardo pomeriggio e che si concluderà con un PicNic in Bianco.

Incontro con Roberto Bolle e proiezione di un film di danza

Sabato 4 settembre è un giorno di parole e d’immagini di danza. Alle 18.00 è previsto un incontro sulla danza con Roberto Bolle al Parco Sempione prendendo spunto dal suo libro, scritto durante il lockdown, “Parole che danzano”. La sera sarà la volta invece della visione condivisa all’aperto di un film scelto e introdotto dallo stesso Roberto Bolle.

Il final show e le prove aperte

Gli ultimi due giorni di OnDance sono invece di “danza danzata”: sempre al Castello Sforzesco, il palco che accoglie la rassegna milanese dell’Estate Sforzesca ospiterà anche il grande show finale lunedì 6 settembre alle 21.00 con prove aperte la domenica precedente.

Il workshop

Durante tutta la settimana di OnDance a partire dal 1° settembre si terrà l’ormai tradizionale workshop, dedicato ai giovani che stanno cercando di fare della danza anche la loro professione: una settimana di studio intensivo – totalmente gratuito - con alcuni dei migliori maestri di danza classica e contemporanea.

La mostra "Passo a due - Roberto Bolle e Giovanni Gastel"

L’evento che idealmente apre OnDance di quest’anno è la grande mostra fotografica realizzata presso le Gallerie d’Italia, il polo museale di Intesa Sanpaolo, di piazza Scala “Passo a due - Roberto Bolle e Giovanni Gastel”: l’arte di Roberto Bolle immortalata dall’arte del compianto Giovanni Gastel. Un’amicizia che è diventata connubio artistico e viceversa, un ideale "passo a due" che regala una coreografia unica, esaltando l'Arte in tutte le sue caleidoscopiche forme. Dal 3 settembre al 7 novembre 2021.

Intesa Sanpaolo per la cultura

Ecco alcune recenti iniziative per la valorizzazione dei patrimoni d'arte, di storia e di cultura della banca e del Paese

{"toolbar":[]}