{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Innovazione

Workshop Neuroscience: il cervello elettrico

Continuano gli appuntamenti con i Workshop Neuroscience. Un ciclo di incontri organizzati dal Neuroscience Lab di Intesa Sanpaolo Innovation Center con l’obiettivo di illustrare e diffondere le scoperte più recenti in ambito neuroscientifico.

In questo incontro esploreremo insieme alcuni passaggi contenuti tra le pagine del libro Il Cervello Elettrico che verrà presentato da Simone Rossi, PhD, Università degli Studi di Siena, intervistato dal Prof. Emiliano Ricciardi della Scuola IMT Alti Studi Lucca. Scopriremo dove sorge l’informazione nervosa, come si muove e il funzionamento delle connessioni cerebrali. Esploreremo cosa sono le oscillazioni cerebrali, come si studiano e come si ammalano. Risponderemo a interrogativi su com’è possibile registrare le attività del cervello ed eventualmente (novità degli ultimi anni) come la neuromodulazione possa interagire con queste attività per fare ricerca e per curare malattie neurologiche e psichiatriche. Infine come questo processo consenta di ottenere una sorta di “doping elettrico”, con i molti interrogativi etici che questo tema solleva.

Il cervello elettrico è una lettura che ci conduce all’avanguardia delle neuroscienze, sui fronti più caldi della ricerca e della clinica fino all’elettroceutica, ma ci invita anche ad alcune riflessioni importanti su come sceglierne gli obiettivi per gestirne gli imprevisti e le conseguenze.

Il relatore Simone RossiPhD, Professore di Neurofisiologia dell’Università di Siena, è anche l’autore del popolare libro Il Cervello Elettrico (Raffaello Cortina Ed., settembre 2020). Rossi si è specializzato in Neurofisiopatologia nel 1990 presso l'Università degli Studi di Genova e in Neurologia nel 1999 presso l'Università di Siena, mentre nel 1996 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Fisiopatologia delle funzioni nervose”. Autore di 187 pubblicazioni peer-reviewed su rinomate riviste scientifiche, è leader internazionale nel campo della stimolazione cerebrale non invasiva.

Tanti i suoi contributi alla ricerca scientifica, tra cui citiamo: un brevetto per una nuova bobina fittizia per TMS; l'uso e lo sviluppo di tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva (TMS, tDCS, tACS) come procedure di neuroimaging nelle neuroscienze cognitive; individuazione di marcatori neurofisiologici di malattie psichiatriche. Inoltre, Rossi collabora anche allo sviluppo di dispositivi robotici indossabili per migliorare la salute umana, per gli ictus, i malati di Parkinson e i malati di acufene. Attualmente è Segretario della Società Italiana di Neurofisiologia Clinica.

Intesa Sanpaolo per l'innovazione

Ecco alcune iniziative che sosteniamo per promuovere la cultura dell'innovazione e supportare nuove forme di economia nel Paese

Innovazione

Workshop NS: smart working, un nuovo modello

Dal

Online h. 11:00 - 13:00

Innovazione

Workshop Neuroscience: Translational Music

Dal

Online h. 17:00 - 18:00

Innovazione

Workshop Neuroscience: Mindfulness

Dal

Online h.11:00 - 13:00

{"toolbar":[]}