{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

A Venezia il Carnevale 2021 si festeggia in streaming!

Anche in questo periodo complicato, non poteva mancare uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. Intesa Sanpaolo è Main Partner del Carnevale di Venezia 2021, un’edizione completamente virtuale, in streaming e in diretta tv il 6-7 febbraio e dall’11 al 16 febbraio.

Il palinsesto prevede 8 puntate televisive in onda dalle ore 17.00 il 6 e 7 febbraio e dall’11 al 16 febbraio in diretta su TeleVenezia alle ore 17.00 e sui canali social del Carnevale di Venezia, del Comune di Venezia e di Venezia Unica. Sono previsti racconti in pillole del Carnevale presente e passato, improvvisazioni teatrali, interviste, curiosità, travestimenti, musica e intrattenimento, trasmessi in streaming da Palazzo Ca’ Vendramin Calergi, il palazzo affacciato sul Canale Grande sede del Casinò di Venezia.

Ogni giorno durante le puntate e poi sui canali social, l’approfondimento Storie di Carnevale permetterà di scoprire i protagonisti del Carnevale – artisti, artigiani, costumisti – ma anche i luoghi del Carnevale, dai musei ai teatri, dagli atelier ai laboratori di maschere, dagli esercizi commerciali ai ristoranti, ai bàcari, alle pasticcerie e ai caffè dove si apprezzano le golosità tipiche del momento.

Numerose sono le istituzioni veneziane che partecipano all’evento, prima fra tutte il Teatro La Fenice, con cui Intesa Sanpaolo ha avviato una collaborazione dall’inizio del 2019, quando è diventata socio fondatore del teatro e ha iniziato a sostenere le sue Stagioni Liriche e Sinfoniche, che in questi mesi è possibile visualizzare in diretta streaming sul canale YouTube del famoso teatro veneziano.

In questo video il giornalista Alberto Toso Fei racconta da uno dei palcoscenici più ambiti del mondo la storia del Carnevale e del suo secolare rapporto con il famoso teatro veneziano. 

Lo storico legame tra il teatro e il Carnevale di Venezia

A Venezia “teatro” significa anche carnevale, così come carnevale significa “teatro”. Agli inizi dell'ottocento il carnevale finì per conquistarsi il suo spazio proprio alla Fenice con la Cavalchina, uno degli eventi più esclusivi del Carnevale di Venezia: un gran ballo in maschera che vedeva la platea del teatro trasformarsi in una pista da ballo, con musiche rigorosamente suonate dal vivo e spettacoli allestiti sul palcoscenico.

Il Teatro La Fenice è sempre stato la quintessenza artistica della vita veneziana. Con i suoi ingressi sull'acqua, la sontuosità degli ambienti e delle decorazioni, la fama delle personalità che hanno calcato le sue scene nel corso dei secoli, gli eventi che ne hanno fatto la storia, La Fenice rappresenta la migliore idea di cultura e di mondanità che dal passato di Venezia finisce per riflettersi direttamente nel suo presente.

Gli eventi digitali in programma

Non desiderando perdere quell’aspetto tradizionalmente “partecipativo” del Carnevale di Venezia, che non è mai stato considerato come una semplice sfilata di maschere e costumi, sono state aperte alcune “Stanze Virtuali”, in diretta dalle sale di Ca’ Vendramin Calergi, previa registrazione sul sito ufficiale del Carnevale, con attività per bambini, adolescenti e adulti, con un concorso che premierà le maschere più belle e collegamenti con la trasmissione in diretta tv.

Gli eventi digitali a iscrizione sono:

•          Kids Carnival: laboratori, performance, racconti interattivi, e un’edizione digitale del concorso La Mascherina più Bella. Per gli adolescenti, il Teen Carnival offre travestimenti, tutorial, contest, meet&greet con gli influencer del momento.

•          La Maschera più Bella: dedicato a tutte le età, si tratta del tradizionale concorso che abitualmente sollecita le fantasie creative più originali sul Palco di San Marco e che quest'anno diventa digitale, arrivando direttamente a casa. Iscrivendosi entro il 10 febbraio 2021 sul sito della manifestazione e inviando una foto del costume con una breve descrizione, i costumi più belli potranno essere selezionati dalla giuria composta dal Team Artistico del Carnevale di Venezia e riunita in studio, per partecipare alle dirette degli appuntamenti giornalieri nelle Stanze Virtuali dall’11 al 13 febbraio. I finalisti sfileranno in diretta streaming su tutti i canali ufficiali del Carnevale di Venezia e su Televenezia domenica 14 febbraio a partire dalle ore 17.15. Il vincitore sarà poi ospite speciale il prossimo anno, al Carnevale di Venezia 2022.

In attesa quindi della prossima edizione del Carnevale, prevista dal 12 febbraio al 1 marzo 2022, e di tornare nuovamente ad incontrarsi sul palcoscenico di Piazza San Marco e negli altri luoghi suggestivi del territorio veneziano, il Carnevale di Venezia 2021 si presenta inedito, ma capace di sorprendere e di rimarcare, seppur in modo diverso, lo spirito del Carnevale quale momento trasgressivo dell’ordine costituito.

Oltre al sostegno alla Fenice, Intesa Sanpaolo è fortemente presente nel capoluogo veneto attraverso una rosa di rinomate collaborazioni, che vedono la Banca affiancata a istituzioni come la Fondazione Querini Stampalia e la Fondazione Cini, o impegnata nella sponsorizzazione del Salone Nautico di Venezia.

{"toolbar":[]}