{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD","clientIDSh":"9e04155b-dc20-4ad8-b40b-5d4c665631f2","signatureSh":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryptionSh":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyIDSh":"72a8b4f5-7fbb-427b-9006-4baf6afba018","userSh":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}
Cultura

Torino Jazz Festival: Chanda Rule e le emozioni dell’edizione 2022

Torna il Torino Jazz Festival, kermesse jazzistica di respiro internazionale

Intesa Sanpaolo sostiene il Torino Jazz Festival, diretto da Diego Borotti e Giorgio Li Calzi, promosso dalla Città di Torino e organizzato dalla Fondazione per la Cultura, e che si è svolto dall’11 al 19 giugno 2022.
Giunto alla X edizione, il Torino Jazz Festival ha confermato il suo format di successo, unendo eccellenze del territorio a grandi nomi del panorama internazionale e garantendo un legame stabile con la comunità del jazz costituita da musicisti, operatori e appassionati, con uno sguardo rivolto alle potenzialità di un pubblico nuovo.
In calendario una panoramica sulle diverse declinazioni del jazz, dal mainstream ai nuovi linguaggi improvvisativi, passando per il rock, l’avanguardia, il nuovo progressive europeo e l’elettronica. Nel Main Stage si sono alternati grandi nomi internazionali, produzioni originali, prime italiane ed europee.
La sezione Jazz Cl(H)UB ha coinvolto i jazz club della città: ventisette gli eventi in cartellone, divisi tra esibizioni, jam session tematiche e altre forme di espressione artistica, con particolare attenzione ai musicisti emergenti. Non sono mancati gli incontri, le conferenze, i Jazz Blitz che hanno portato il jazz a chi non ha potuto raggiungere i luoghi di concerto e infine i Torino Jazz Meetings, punto di incontro e scambio di esperienze.
Torino Jazz Festival, in questa edizione, ha ricordato, a cento anni dalla nascita, la figura di uno dei giganti della storia del jazz: Charles Mingus (1922-1979).
 

Guarda l'intervista realizzata a Chanda Rule

Questi gli appuntamenti che abbiamo ospitato presso le nostre sedi:

-    Mercoledì 15 giugno: concerto in prima nazionale. L’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo ha ospitato il concerto di Chanda Rule and Sweet Emma Band. Chanda Rule è l’ennesima gemma prodotta dal Southside di Chicago, autentica miniera di talenti vocali. La sua voce riprende standard jazz e brani di New Orleans in chiave contemporanea.
-    Due “Aperitivi in Jazz” in Area X, l’iniziativa di Intesa Sanpaolo Assicura di via San Francesco d’Assisi 12, con giovani studenti del Conservatorio Giuseppe Verdi e della Jazz School di Torino:

Sabato 11 giugno
Ladies on Jazz Guitar
Sonia Infriccioli — chitarra
Gioela Scomazzon — chitarra

Sabato 18 giugno
JST Manouche Ensemble
Giuseppe Funicello — chitarra
Davide Lanfranco — chitarra
Matteo Rossi — contrabbassso
Danilo Castagneri — sassofono

La protezione del talento, in tutte le sue forme artistiche, è un elemento che Area X promuove sin dalla sua costituzione nel 2019, confermandosi un luogo a disposizione della comunità dove si incontrano esperienza, protezione e futuro.

Potrebbe interessarti anche

{"toolbar":[]}