{"clientID":"8f0f2457-784e-48e4-98d6-0415047ebc97","signature":"1b7d588a5acbce37f866186501ec2d14f26b16f94bbb11b0017b314f918129da","encryption":"d00eb0e03501a6b3d0ffac2db4d56565","keyID":"494d1aae-e754-42bc-1137-9a9628244ec6","user":"C1AAFC8C323DFDA567B3CD7D0E48C3DD"}

Succede alle Gallerie d’Italia

Giambattista Tiepolo, uno dei più grandi esponenti del Settecento Veneziano al centro della mostra “Tiepolo. Venezia, Milano, l’Europa” presso le Gallerie d’Italia di Milano dal 30 ottobre 2020 al 31 marzo 2021, viene raccontato lungo un’intera vita attraverso quattro delle sue opere più rilevanti: S. Francesco riceve le stimmate (1767-1769), Banchetto di Antonio e Cleopatra (1746 ca), Corsa del Carro del Sole (1740), Ulisse scopre Achille tra le figlie di Licomede (1724-1725).

Un racconto avvincente, tra arte e privato, da un punto di vista originale, quello del figlio Giandomenico Tiepolo, stretto collaboratore e anch’egli pittore di successo. Un viaggio lungo un’intera vita tra le varie committenze di Tiepolo, ubicate in tutta Europa, e tra le svolte stilistiche della sua carriera.

Una narrazione in stile moderno e in bilico tra fiction e storiografia, tra virtuosismi pittorici e umanissimi sentimenti. Perché per capire la grande arte, è necessario conoscere gli uomini che l’hanno generata.

 

Intesa Sanpaolo On Air

Succede alle Gallerie d’Italia

23:14

{"toolbar":[]}